Alexandra Burke: Beyonce mi ha cambiato la vita

di admin

Alexandra Burke è a Milano per il tour promozionale ad bordo di un enorme autobus. Dopo la vittoria dell’edizione inglese di X Factor è stata letteralmente catapultata in una nuova realtà, fatta di importanti collaborazioni – come quella con Flo Rida in Bad Boys – e di continui spostamenti. A Milano infatti rimarrà solo un giorno ma siamo comunque riusciti ad incontrarla e a farle qualche domanda.

L’intervista

Arriva sorridente, con i suoi capelli a caschetto neri e le unghie colorate, è solare e ci stringe subito la mano. Ha dormito pochissime ore ma è in forma smagliante quindi non perdiamo tempo e cominciamo a chiaccherare con lei.

Per prima cosa vorrei che mi togliessi una curiosità. Sei stata scartata al primo provino di X Factor nel 2005, cosa ti ha spinto a ritornare dopo tre anni?
Nel 2005 avevo solo 16 anni non ero pronta ed ero molto naive. Con il senno di poi ho capito che non essere stata presa la prima volta è stata la cosa migliore che mi potesse capitare. Nel corso di quei tre anni sono cresciuta molto ma se ci ho riprovato è solo merito di mia madre e del mio fratello minore che mi hanno praticamente obbligata ad andare alla seconda audizione. Non avevo comunque alcuna aspettativa di vincere, poi il programma è inziato e con il passare delle settimane ci ho creduto sempre di più.

Cosa significa la musica per te?
La musica per me è vita, è’ respiro. Io non voglio far nient’altro che cantare. Quando mi sono rifiutata di iscrivermi al college per dedicarmi al mio sogno mia madre non capiva ma poi, quando ha visto il primo album, anche lei ha compreso che l’istruzione mi avrebbe distolto dal mio sogno vero. Mi ha pure chiesto di autografarle una copia, non sapevo assolutamente che dedica inserire..quello è stato il giorno più bello della mia vita.

A proposito di giorni importanti, vogliamo ricordare insieme il tuo duetto con Beyoncé durante la finale di X Factor?
Beyoncé mi ha cambiato la vita. E’ una delle persone migliori che abbia mai incontrato, nonostante la sua fama è una persona molto umile. Quando l’ho vista nei camerini prima della puntata sono scoppiata a piangere e non riuscivo a smettere.

Raccontaci un po’ del tuo nuovo album.
Se non conoscete Alexandra Burke comprando questo album capirete realmente chi sono. All’interno ci sono tutte le mie esperienze e quindi si crea un legame forte tra gli ascoltatori e me. L’intero processo produttivo è durato mesi, ed ha richiesto molto impegno, ma alla fine abbiamo scartato solo due canzoni.

Come è nata invece la collaborazione con Flo Rida per il singolo Bad Boys?
La collaborazione è nata in maniera spontanea, abbiamo registrato la canzone alle 4 del mattino a Los Angeles. Ho scelto lui perchè volevo un pop rapper visto che il mio brano era pop. E’ stato comunque molto piacevole lavorare insieme a lui.

E a  te piacciono i Bad Boys?
Non dovrei dirlo…ma io adoro i bad boys, come tutte le ragazze d’altronde!

Guarda il provino di Alexandra Burke ad X Factor!

Articoli Correlati