5 consigli per il cambio dell’armadio!

di admin
cambio dell'armadio, primavera

Con l’arrivare della bella stagione, è giunto il drammatico momento di occuparsi del cambio dell’armadio. Questa occasione può però trasformarsi in qualcosa di produttivo: vediamo insieme come sfruttare il momento del cambio dell’armadio per fare un controllo generale del guardaroba e per riorganizzarlo al meglio!

Step 1 – Svuota tutto! Bisogna togliere dall’armadio ogni capo ed accessorio. Una volta che avrete tirato fuori tutto, sarà più facile per voi capire se i capi che avete vi servano effettivamente o no. La “prova del nove” è farsi venire in mente almeno un outfit in cui indossare quel determinato capo; se non ve ne viene in mente nessuno, è ora di liberarsi dello sventurato abito: potete scambiarlo con un’amica, darlo in beneficienza, utilizzarlo per un progetto DIY o, se è molto rovinato, buttarlo via.

14134949178wx9w

Questo è più o meno lo spettacolo che si presenta a casa mia quando svuoto tutto! Voi siete meglio organizzate?

Step 2 – Pulizia! È ora di pulire il vostro armadio da cima a fondo, e di deodorarlo. In commercio potete trovare deodoranti da armadio in sacchetti, bustine o palline, e in diverse profumazioni meravigliose: io vi consiglio quelli alle spezie oppure alla classica e intramontabile lavanda.

Step 3 – I capi estivi! Tirateli fuori dagli scatoloni ed esaminate anche questi come avete fatto con i capi invernali, per capire se ne avete effettivamente bisogno oppure no. Un’altra regola generale è quella di non dare via mai i capi basic (ad esempio, giacche di jeans, camicie bianche, pantaloni neri ecc..), a meno che non siano rovinati, perchè sono capi evergreen, che restano sempre di moda.

Step 4 – Nuova organizzazione! Avete presente Il Guardaroba Perfetto, con Carla Gozzi? Bene: pensate a Carla mentre rimettete a posto tutti i vostri abiti primaverili nell’armadio. Potete deciderli di riordinarli per occasione d’uso, per abbinamenti, in scala cromatica, per tipologie, insomma come vi risulta essere più comodo. Negli store per la casa si trovano tantissimi accessori per l’organizzazione e l’ottimizzazione degli spazi: fate scorta di scatole, grucce, porta-scarpe e porta-gioielli, con cui potrete ottenere un guardaroba da star.

Its time for Spring Cleaning this weekend! <3 Who else will be doing the same?

Pubblicato da Glam and Glitter by Tamara Kalinic su Giovedì 31 marzo 2016

Strickpullis raus, Blüschen rein! Hello April, hello spring! ???

Una foto pubblicata da Carolin | Pink Fox (@pinkfoxy) in data:

 

Step 5 – Imballaggio! Sia se conservate i capi invernali in uno scatolone che se li tenete in un altro armadio, è arrivato il momento di riporli. Il consiglio è di far lavare tutto per sicurezza: assicuratevi sempre di riporre capi ben puliti. Ripiegateli al meglio, e se siete un po’ maniache dell’ordine, potete anche imbustarli. Inserite poi anche un deodorante per armadi anche dove andrete a mettere i capi invernali. In questo modo, quando arriverà l’autunno troverete abiti piegati, stirati e profumatissimi!

1356575719hw6z5

E voi, come affrontate il cambio dell’armadio? Avete qualche consiglio per noi?

Articoli Correlati