Zayn Malik risponde dopo lite su Twitter: “Non capisco perché mi attaccate”

di Laura Boni

Stamattina le directioners si stanno ancora leccando le ferite dopo la drammatica lite di ieri sera su Twitter che ha segnato la fine di un’era. Se non avete idea di cosa stiamo parlando, leggete subito qui!, si tratta di un poco piacevole scambio di cattiverie che Louis Tomlinson, Zayn Malik e Naughty Boy si sono dedicati sui social; il problema è che, ovviamente, l’ex membro dei One Direction ha voltato le spalle, per la prima volta pubblicamente, al suo ex compagno di band.

Le fan hanno subito preso le difese di Louis, giustamente sinceramente, in particolare dopo che Zayn gli ha detto: “Ti ricordi quando avevi una vita?” ecc.; il cantante dei 1D ha apprezzato molto i commenti delle sue directioners e così ha risposto: “I nostri fan sono una categoria diversa!!!! Tantissimo amore per tutte voi!!!” ha scritto sul suo account.

Il trattamento riservato per Zayn Malik, invece, è stato completamente diverso; lo strappo tra il cantante e le sue fan (oltre al fatto che ha lasciato i 1D, ovviamente) è diventato definitivo dopo che ha scelto di cambiare il suo nome su Twitter da @ZaynMalik1D a solo @ZaynMalik, rinnegando così, secondo loro, il suo passato. Questa lite con Louis, però, è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso: “Come puoi difendere Naughty Boy e non suo fratello” si chiedevano molte fan su Twitter e altre hanno scelto di non seguire più il suo account. Zayn deve essersi ovviamente accorto di tutto ciò e ha risposto a chi lo attaccava: “Non so perché sono stato attaccato dopo che mi sono difeso, la gente ha frainteso! Se amo le mie fan?! Ognuna di voi x” ha scritto.  

Mi spiace Zayn…. ma ora non ti credono più!

Cosa ne pensate della risposta di Zayn Malik? Siete #TeamLouis o #TeamZayn?

Articoli Correlati