Un weekend ba bamboccioni: si torna a ridere con Adam Sandler

di Laura Boni

Cinque amici si sono promessi da giovani che avrebbero vissuto una vita da campioni….ma sarà andata così?! Con un cast perfettamente assortito di bravi attori comici, è arrivato nelle sale italiane Un weekend da bamboccini, la nuova esilarante commedia targata Adam Sandler (50 volte il primo bacio).

Addio coach:

In occasione della scomparsa dell’amato allenatore di basket del liceo, cinque amici, vecchi compagni di squadra, si ritrovano da adulti e decidono di riallacciare i rapporti e conoscere le rispettive famiglie passando il weekend del 4 di luglio insieme al lago. I cinque amici non potrebbero essere più diversi: Adam Sandler è un produttore di successo a Hollywood, con un’appariscente moglie stilista (Salma Hayek) e due figli griffati dalla testa ai piedi, David Spade, invece, interpreta un single impenitente, votato ad uno stile di vita disfunzionale e che nemmeno in quell’occasione rinuncia a girare nudo per casa; Rob Schneider veste i panni di un anacronistico figlio dei fiori accasato con una donna che potrebbe sua madre, Chris Rock è un perfetto casalingo disperato, sottostimato e deriso da una suocera ingombrante ed, infine, il prototipo del padre di famiglia borghese, Kevin James, che cerca di ostentare un ricchezza che in realtà non c’è.

Tutti insieme appassionatamente:

Rivivono la loro infanzia comune attraverso i ricordi del coach, le avventure da adolescenti e vecchie sfide che riemergono dal passato; per l’intero fine settimana, tra situazioni surreali e gag divertentissime, vorrebbero insegnare ai loro figli, pigri e troppo tecnologoci, a godersi la vita semplice e all’aria aperta che loro  hanno amato da piccoli. E’ arrivato, però, anche il momento di tirare le fila della loro vita, degli obiettivi raggiunti e dei sogni infranti e per imparare che crescere non sempre significa diventare adulti. Un film divertente, che riesce a far ridere, ma anche ad affrontare tematiche serie in modo leggero ed intelligente; la ricchezza della pellicola è sicuramente il cast omogeneo e di talento, dai cinque spassosi protagonisti, alle simpatiche mogli, fino ai bravi giovani attori che interpretano i figli. Adam Sandler con Un weekend da bamboccioni (nonostante l’infelice traduzione del titolo in italiano) torna alla grande e conferma di saper firmare commedie comiche, interessanti e da non perdere.

Guarda una divertente clip in cui i protagonisti di Un weekend da bamboccioni raccontano l’esperienza sul set:

Youtube embed

Articoli Correlati