Un inverno a tutto calze, ma le gambe? Snelle e in vista!

di admin

Il punto focale della nostra silhouette nella prossima stagione saranno le gambe e la moda farà di tutto per scoprirle e metterle in evidenza. Via libera quindi ai mini dress, alle gonne formato “cerotto”, ai leggings di qualsiasi colore, ai cruissardes (stivali oltre il ginocchio che richiedono uno “stacco di coscia” veramente notevole), ai collant e alle calze che quest’anno sono più variegate che mai.

Le ultime tendenze in fatto di calze

Ma si tratta di semplici calze? Assolutamente no! Che siano lunghe, corte, al polpaccio, parigine o autoreggenti, la parola d’ordine è originalità: la moda vuole colorarci le gambe e a noi non resta che scegliere,.Oltre al classico nero e ai collant velatissimi grigio perla, avorio o bianco gesso molto en vogue in questa stagione, assolutamente sì ai colori shocking e fluo coprenti a tinta unita e assolutamente sì alle più disparate fantasie che vanno dalle righe, ai quadri, fino ai fiori e ai pois. Un po’ aggressive ma decisamente fashion sono poi i collant con stampe animalier che potete trovare anche da Zara, purché portate con stile e buon gusto. Novità direttamente dalle passerelle AI 09/10 sono le calze e i leggings gioiello arricchite da cristalli, paillettes e fiorellini luccicanti proposte rispettivamente da Miu Miu e da Louis Vuitton. Clamoroso è poi il ritorno del pizzo, della rete e dei classicissimi collant con la riga che fanno tanto “femme fatale” ma che sono perfetti per le occasioni speciali. Per chi osa ci sono infine quelle con tanto di piume (in vendita da Calzedonia),  pon pon o fiocchetti che sbucano sui lati …e chi più ne ha più ne metta!

I trucchi per avere gambe al top

A questo punto la domanda vien da se: se la moda ci lascia carta bianca in fatto di gambe, noi saremo pronte a mostrarle? Per avere gambe a prova di minigonne e calze super sexy bastano pochi accorgimenti. Gli esperti dicono che è sufficiente camminare facendo circa 10.000 passi al giorno, ma per chi riesce ad andare abitualmente in palestra, le soluzioni migliori sono sicuramente il pilates e lo yoga che aiutano ad allungare e allo stesso tempo a definire i muscoli senza gonfiarli e inoltre, avete mai provato il fitness sui tacchi? Esiste lo stiletto stretching, una novità già praticata in molte palestre in Italia, che serve ad allungare la muscolatura delle gambe, dal polpaccio alle cosce, aiutandoci ad acquisire una camminata da passerella. Per le più pigre esistono poi i classici “rimedi della nonna” come quello dell’acqua e ghiaccio, defaticante, che aiuta a riattivare la circolazione e il recupero muscolare dopo una giornata di stress. Consiste nell’immergere le gambe fino al ginocchio per 10 secondi in una vasca piena di ghiaccio e per 30 secondi in acqua tiepida.  Per un risultato finale perfetto, l’ideale è poi massaggiarle ogni giorno dalla caviglia alla coscia con dell’olio di argan cha aiuta a distendere i muscoli, rendendo la pelle luminosa e aiutando a ridurre gli inestetismi della cellulite.

Immagine di copertina flickr.com

Articoli Correlati