Tokio Hotel arrivati in Sud America: non lasciateli senza Red Bull e candele profumate!

di Alice Ziveri

Stasera alle dieci si terrà il primo dei quattro (originariamente cinque, prima che quello di Monterrey venisse annullato) concerti Sudamericani dei Tokio Hotel.
Le fan brasiliane erano già accampate, dentro le loro tende colorate, da due settimane: le foto hanno fatto il giro dei fansites di tutto il mondo.

Oro, incenso e mirra in camerino

Fra twitter, facebook e forum le notizie hanno iniziato a circolare ieri nel tardo pomeriggio: i gemelli Bill e Tom sarebbero arrivati a San Paolo nel pomeriggio, mentre Georg e Gustav non hanno potuto raggiungerli prima delle nove di sera, causa volo cancellato.
Nel frattempo, qualcuno da Lima ha diffuso nel web la lista di cose che la band ha richiesto per il suo soggiorno Peruviano: un bello spaccato sulle abitudini dei quattro tedeschi!
L’elenco comprenderebbe cibo vegetariano sempre disponibile, un cesto di frutta con ananas, uva, melone, mele, kiwi, fragole, carne organica (di allevamento biologico), pasta col parmigiano, dieci bottiglie di acqua vitaminizzata, cinque insalate di fragole e kiwi, 20 bottiglie d’acqua, 20 Red Bull (10 normali e 10 light), 10 confezioni di Coca Cola light, cafè, latte, tè nero e alle erbe, miele, fette biscottate (normali ed integrali), formaggio per gratinare e brownies.In aggiunta, per i loro camerini hanno richiesto candele profumate, incenso, spray Frebreze, dei fiori, un frigorifero, un tostapane, una televisione, una macchina per il caffè, tazze e piatti in ceramica, posate, un tavolino da caffè e uno per il catering, tovaglioli e 20 asciugamani neri solo per la band. La sala trucco deve avere anche un lavandino, uno specchio a figura intera ed un attaccapanni.
Niente di scandaloso in confronto ad altri, dopotutto!

Articoli Correlati