Tiziano Ferro, il 22 novembre uscirà “Accetto Miracoli”! (tracklist e anticipazioni testi)

di Laura Valli
tiziano ferro accetto miracoli

Si avvicina sempre di più il ritorno di Tiziano Ferro, che ha appena annunciato l’uscita del nuovo singolo.

Il brano si intitola “Buona (Cattiva) Sorte” e sarà il singolo che anticiperà il nuovo album, “Accetto Miracoli“, che invece arriverà il 22 novembre.

Dallo scorso 5 Aprile, Tiziano Ferro sta pubblicando sui social i brani che andranno a comporre la tracklist del nuovo album in uscita.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da (@tizianoferro) in data:

Nei diversi post che ha condiviso sul suo profilo Instagram, Tiziano Ferro ha annunciato alcuni versi dei brani. Di seguito si trova la tracklist completa:

ACCETTO MIRACOLI
“Lo avevo già previsto, le conseguenze sono tue. Ti avevo avvisato per l’ultima volta e con questa…sono due”.

VAI AD AMARTI.
“Oggi non vedo l’uscita e neanche l’entrata. Ma la cosa grave, è che è la stessa la chiave”.

AMICI PER ERRORE
“Non è l’amore quello che ci serve, è molto più la verità. In fondo siamo dalla stessa parte, di un’altra metà”

SECONDA PELLE
Sei seconda pelle e lo sarai sempre. E ogni ferita che hai è un dolore per me, ed ogni schiaffo che prendi lo prendo anche io per te“.

BALLA PER ME
“In casa noi soldati separati, guerre aperte chiuse tra pareti. Però ancora vorrei vederti, col sole sui tuoi occhi verdi
”.

IN MEZZO A QUESTO INVERNO
Minimizzo tanto non mi senti. Sempre secondo, il primo dei perdenti”.

COME FAREBBE UN UOMO
E intanto corriamo anche se non ci viene. Ed un grande finale me lo inventerò a San Siro e all’Olimpico insieme”.

UN UOMO POP
“Quello che ora pensi vale troppo meno. Quindi mi comporta responsabilità….ZERO!”

IL DESTINO DI CHI VISSE PER AMARE
“E corri non ti fermare e forse l’ho persa io in quei giorni confusi, la chiave per aprire i miei occhi chiusi”.

CASA A NATALE
“Di deserto sono esperto. Eppure mi ci perdo ancora”.

LE 3 PAROLE SONO 2
Un incubo così pesante me lo vuoi dire come fa a finire? Mi rispondi: come gli incubi tutti, quando apri gli occhi”.

BUONA (CATTIVA) SORTE
“Baciami fino a quando vuoi. Baciami, come l’avessimo inventato noi”.

Articoli Correlati