Taylor Swift: Katy Perry registra 1984, sarà una possibile vendetta?

di Alessia Bisini

Continua la lotta a colpi di canzoni e frecciatine su Twitter tra Taylor Swift e Katy Perry! Come tutti ben sapranno, Katy Perry è il soggetto della canzone Bad Blood di Taylor, di cui è uscito recentemente un magnifico video che vede la partecipazione di una parata di star e BFFs della stessa Swift, tra le quali Selena Gomez, Heyley Williams dei Paramore, la modella Karlie Kloss e tanti altri. Inoltre, Katy è stata accusata più volte da Taylor di averle quasi sabotato il 1989 World Tour, rubandole tutti i suoi ballerini. Taylor Swift aveva infatti dichiarato: “Mi ha fatto qualcosa di orribile. Non si trattava di un ragazzo, si trattava di lavoro. In pratica ha provato a sabotare un mio intero tour: ha provato ad assumere un gruppo di persone che lavoravano per me. Io non amo i confronti diretti – non avete idea di quanto io odi i conflitti. Perciò adesso la devo evitare. È strano e non mi piace.”

taylor-swift-reveals-herself-more-bad-blood-crew-members-hero.png

Ed ecco come come un fulmine a ciel sereno arriva una nuova notizia, comunicata ufficialmente dal manager della Perry: Katy inciderà un seguito di Prism entro il 2016 ed inoltre si vocifera che abbia inciso una nuova canzone in risposta alla “provocazione” di Taylor Swift. La canzone sembrerebbe chiamarsi 1984 (in risposta ovviamente anche al titolo dell’album multiplatino dell’ex stella del country). Il brano deve il suo nome all’anno di nascita di Katy e vede tra i suoi produttori Dallas Austin, conosciuto per aver prodotto i dischi della girlband anni ’90 TLC e di Madonna. Katy l’ha detto chiaramente: “Se qualcuno dovesse tentare di infangarmi, ne sentirete sicuramente parlare“. La sua affermazione sembra più che altro una minaccia nei confronti della povera Taylor, che sicuramente sarà in grado di controbattere la sua avversaria con un’ulteriore canzone.

Siete curiose di sentire la versione dei fatti di Katy Perry?

Articoli Correlati