Sum 41 in concerto all’IDays Festival 2017 il 17 giugno a Monza (info, biglietti e prezzi)

di Alberto Muraro

Dopo la conferma relativa all’arrivo di Linkin Park, i Blink 182 e Nothing but Thieves arriva la notizia che tutti i fan del punk rock aspettavamo: anche i Sum 41 si esibiranno all’IDays Festival al Parco di Monza il prossimo 17 giugno!

I Sum 41, gruppo musicale canadese originario di Ajax, nell’Ontario, si è formato nel 1996 ed ha firmato il suo primo contratto discografico importante nel 1999, con la Island Recors: la band ha all’attivo cinque studio album di cui due dal vivo, una raccolta e tre EP e si è fatta conoscere e apprezzare a livello mondiale, fra le altre, per canzonin del calibro di Still Waiting e Fat lip. Dal loro primo EP, Half Hour of Power, sino al terzo album Chuck, i membri del gruppo sono stati Deryck “Bizzy D” Whibley (voce principale, chitarra e tastiera), Jason “Cone” McCaslin (basso e voce secondaria), Dave “Brownsound” Baksh (chitarra e voce secondaria) e Steve “Stevo” Jocz (batteria e voce secondaria). I componenti della band canadese hanno anche dato origine a un gruppo heavy metal, noto come Pain for Pleasure, le cui canzoni sono spesso presenti negli album dei Sum 41 come B side.

I biglietti per il concerto dei SUM 41 all’iDays Festival sono già disponibili sul sito ufficiale di Ticketone al seguente link: per l’occasione, i fan presenti all’evento potranno dunque godersi ben 4 live in un’unica, indimenticabile serata, al prezzo di 63,25 più diritti di prevendita.

Ci sarete anche voi al concerto dei Sum 41 all’IDays Festival?

Articoli Correlati