Stage di giornalismo a Madrid con RoosterGNN!

di Alessia Bisini

Se siete degli aspiranti giornalisti, saprete che un’esperienza all’estero fa sempre la sua bella figura sul curriculum. Al giorno d’oggi un’esperienza internazionale può rappresentare un vantaggio in qualsiasi settore, giornalismo compreso. RoosterGNN potrebbe aiutarvi a vivere un’esperienza unica nel suo genere!

Voglio quindi raccontarvi la mia personale esperienza a Madrid, dove ho svolto un corso di giornalismo di due settimane presso l’agenzia di news spagnola: RoosterGNN. Si è trattata di una delle esperienze più belle di tutta la mia vita, la prima in un contesto internazionale: ho conosciuto un gruppo di studenti provenienti da ogni parte del globo, ho lavorato in una redazione piena di giovani talenti che aspettano solo il loro “big break”, ovvero il loro grande momento o la loro grande opportunità nell’industria editoriale.

Crediti: milanoreporter.it

Crediti: milanoreporter.it

Sono partita con un sacco di aspettative. Come sarà Madrid? Come saranno i miei compagni di corso? Come saranno i giornalisti con passerò la mia giornata in redazione? Queste erano sono alcune delle centinaia di domande che mi sono posta nel volo Milano Malpensa – Madrid Barajas. Fortunatamente il mio primo impatto con la cultura spagnola è stato superlativo. I madrileños sono sempre pronti a darti una mano e se scoprono che sei italiano, lo fanno con maggior trasporto.

Le mie giornate nella redazione di RoosterGNN si svolgevano in questo modo: alle 10 c’era una riunione in redazione oppure un workshop con un giornalista internazionale, mentre al pomeriggio mi dedicavo alla scrittura degli articoli che sarebbero stati successivamente pubblicati sul sito dell’agenzia stampa.

stage di giornalismo roostergnn

Martin Roberts e Patricia Rafael Lage con tutti gli aspiranti giornalisti della RoosterGNN Academy (me compresa).

Durante il mio seminario ho avuto il piacere di conoscere Martin Roberts e Patricia Rafael Lage, due veri professionisti del settore. Martin è un giornalista inglese che attualmente vive in Spagna; ha diretto l’agenzia stampa Reuters per ben 16 anni, ha intervistato Fidel Castro, Bush e il Dalai Lama. Inoltre collabora i  quotidiani The Guardian e The Times. Patricia invece scrive per Broadly Spain, VICE News Spain e collabora periodicamente con il New York Times. Per me è stato semplicemente un onore poter prendere parte ai loro workshop e apprendere le regole pratiche (basiche) del giornalismo: essere rapidi, chiari e concisi quando si vuole comunicare un concetto al lettore. Sfortunatamente non ho avuto la possibilità di conoscere Benjamin Jones, il terzo e ultimo giornalista di RGNN Academy e corrispondente estero per quotidiani come The Washington Post.

Durante le due settimane a Madrid abbiamo avuto la possibilità di visitare la redazione de El Mundo, uno dei principali quotidiani spagnoli, e di un hub culturale chiamato El Matadero Madrid, situato nel distretto di Arganzuela. Concludendo, posso solo dire che vivere un’esperienza di questo tipo a Madrid mi ha reso indipendente, mi ha permesso di migliorare le mie abilità linguistiche (in inglese e in spagnolo) e mi ha permesso di stringere nuove bellissime amicizie.

Il mio stage presso la RoosterGNN Academy si è svolto da 4 al 14 luglio 2016; l’estate prossima chiunque voglia imbarcarsi in questa avventura avrà la possibilità di iscriversi al bando. Tutto ciò che dovrete farà sarà presentare il vostro curriculum e aspettare di essere contattati. In bocca al lupo!

Siete degli aspiranti giornalisti? Vi piacerebbe frequentare un seminario di giornalismo a Madrid in un’agenzia di news locale come RoosterGNN? 

Articoli Correlati