Sfera Ebbasta: audio e testo di Leggenda, estratto da Rockstar

di Alberto Muraro

Rockstar è il titolo del nuovo album di Sfera Ebbasta, pubblicato nei digital store, nei negozi di dischi e nelle piattaforme di streaming il 19 gennaio 2018.

Il secondo lavoro del King della trap italiano arriva ad un anno e mezzo dal fortunatissimo debutto intitolato Sfera Ebbasta ed è interamente prodotto dal fidato Charlie Charlies, il re mida delle produzioni rap italiane.

Rockstar è stato anticipato nel corso delle ultime settimane da due singoli: il primo è stato Tran Tran, mentre il secondo è il pezzo che dà il nome al disco e che è stato presentato in radio a poche ore dall’uscita dell’album.

Il disco, vi ricordiamo, è disponibile in due distinte versioni. Nella versione italiana troviamo un featuring con Quavo della crew trap dei Migos intitolato Cupido. In quella disponibile per il mercato internazionale invece è inclusa una collaborazione con Tinie Tempah, intitolata Bancomat.

Il disco è stato pubblicato in CD (contenente poster), in vinile rosa numerato e autografato da Sfera e in edizione deluxe (cd/dvd e inserto fotografico). La tracklist è stata anticipata da Sfera già prima dell’annuncio dell’uscita dell’album tramite una lista di emoji rappresentative sul suo profilo IG ufficiale.

Qui sotto trovate audio e testo di Leggenda.

Testo

[Strofa 1] Hai visto una cifra grossa?
Sì fra’, soldi che devi al tipo
Ho visto una cifra grossa
L’ho fatta con il mio amico
Impari a fare da solo (eeh)
Quando non conti sugli altri
Impari a prendere il volo
Se corri più forte degli altri
In basso ho imparato a farli senza farmi fare
In alto ho imparato come farli raddoppiare
Guardo fogli blu diventare viola (uhh)
Guardo il mio passato diventare storia
Gloria per quei raga di zona (uuhh)
Non c’è pa’ quando torni da scuola (uuuh)
Coi miei stesso tetto
Ma mai stesse tette
Non tradisco per una (shh)
Il mio quartiere lo vedo un po’ meno ma mi sento a casa e
E se passo ora che mi riconosce dal bimbo all’anziano
E sto solo facendo (Uh no no, uh no no, uh no no)
Un giro nella leggenda forse sto dormendo
(Uh no no, uh no no, uh no no)
Ma qua nessuno mi sveglia

[Ritornello] Questi ragazzi (questi ragazzi)
Diventano pazzi dietro a qualche scema
Sì questi palazzi (ehi)
Diventeranno la loro galera
Un mese per farli eeehii
Poi vanno via in una sera uuh
E il giorno dopo da capo uhh
Come se ne valga la pena
Uh no no, uh no no, uh no no, uh no no, uh no no
(Uh no no, uh no no, uh no no)
Uh no no, uh no no, uh no no, uh no no, uh no no
(Uh no no, uh no no, uh no no)
Uh no no, uh no no, uh no no, uh no no, uh no no
(Uh no no, uh no no, uh no no)
Uh no no, uh no no, uh no no, uh no no, uh no no
(Uh no no)

[Strofa 2] I miei fra’ coi pacchi di ganja giù in box
Pirofile piene di wax
Tu a casa giocare all’Xbox
Fumano soltanto outdoor
A ruota per una troia
A ruota con ogni droga
La ruota gira per tutti
‘Sti ragazzi sperano cambi qualcosa

[Ritornello] Questi ragazzi (questi ragazzi)
Diventano pazzi dietro a qualche scema
Sì questi palazzi diventeranno la loro galera
Un mese per farli ehi
Poi vanno via in una sera (uuh)
E il giorno dopo da capo (uuh)
Come se ne valga la pena
Uh no no, uh no no, uh no no, uh no no, uh no no
(Uh no no, uh no no, uh no no)
Uh no no, uh no no, uh no no, uh no no, uh no no
(Uh no no, uh no no, uh no no)
Uh no no, uh no no, uh no no, uh no no, uh no no
(Uh no no, uh no no, uh no no)
Uh no no, uh no no, uh no no, uh no no, uh no no
(Uh no no)

Uh no no!

Articoli Correlati