Riverdale 3×04 recap: Dietro le morti del gioco c’è uno dei genitori?

di Elisa Baroni
riverdale episodio anni 90

Il primo episodio della terza stagione di Riverdale era molto atteso e non ha deluso il pubblico (leggi il recap qui). La seconda puntata ha avuto momenti interessanti (scoprili qui). Anche nel quarto episodio non sono mancati i colpi di scena. Ecco un recap per capire meglio cos’è successo.

Il quarto episodio di Riverdale è stato un lungo flashback. Alice infatti per rispondere alle insistenti domande di Betty sul gioco di G&G le parla di come al liceo lei e gli altri genitori hanno iniziato a giocare. Un sabato ognuno per un motivo diverso Alice, Hermione, Sierra, Penelope, Fred e FP si trovano in punizione.

Nonostante abitino in città e frequentino le stesse scuole dall’asilo i sei sanno poco o nulla degli altri. Le ore di punizione diventano quindi un modo per conoscersi meglio. Scopriamo quindi che Alice è incinta di FP ma che glielo nasconde. Inoltre FP avrebbe voluto dimenticare la gang del padre e essere il primo della famiglia ad andare al college ecco perchè si impegna nel footbal.

Fred Andrews ha gli stessi problemi di Archie: diviso tra musica e sport e con il peso della famiglia sulle spalle. Hermione è una cattolica ribelle e Penelope non è una Blossom ma è stata adottata per essere la compagna di Clifford. In un cassetto della cattedra durante un sabato di punizione i ragazzi trovano una scatola da gioco: Griphons & Gargoyles. Ci sono voci di ragazzi morti intorno a quel gioco il che lo rende più eccitante.

Riverdale 3×04: Nel club della mezzanotte c’è un assassino?

Il gioco di ruolo risucchia i sei ragazzi che iniziano a entrare di nascosto di notte per gioco. Vediamo nascere l’amore tra FP e Alice e tra Fred e Hermione. Nascerà così il club della mezzanotte a cui si uniranno anche Tom Keller, Hiram Lodge, Clifford Blossom anche loro appassionati di G&G. Le sedute di gioco diventaranno momenti di euforia puro con alcol e pasticche. Alice essendo incinta rimane la più lucida nonostante ciò una notte vede una misteriosa figura che ricorda il Gargoyle King. Vedendo poi il preside entrare e temendo le conseguenze scappa a casa.

Quella stessa notte Fred troverà il padre morto a casa. Dopo il funerale e il ritrovamento del preside morto nella scuola la notte che Alice lo aveva visto le cose precipitano. I ragazzi si convincono che nel club ci sia l’assassino del preside e distruggono il gioco diventato troppo pericoloso. Così i sei tornano ad essere dei semisconosciuti e diventano i genitori come li conosciamo oggi. Hermione sposerà Hiram, Fred manderò avanti la ditta di famiglia, FP si unirà ai Serpents etc…

Tornando al presente Alice invita la figlia a smettere di indagare. Dietro quel gioco si nasconde solo morte per Riverdale. Betty ovviamente non può farlo ma promette alla madre che non giocherà. Si precipita quindi da Jug per raccontargli tutto. Ecco però che lo trova nel bunker con Cheryl, Toni e altri Serpents intento a giocare e pronto ad ascendere al terzo livello.

E voi, avete già visto la quarta puntata della terza stagione di Riverdale?

Articoli Correlati