Paris Fashion Week: la magia di Chanel

di Francesca Parravicini

Il piatto forte di questa Fashion Week parigina è uno solo: Chanel. Karl Lagerfeld non smette di stupire e riesce ogni volta a ricreare un universo ,pieno di atmosfera e suggestioni. Questa volta ci porta in fondo al mare, ovviamente a modo suo: nel guscio rotondo del Gran Palais si staglia un fondale marino candido e frastagliato, su cui prendono vita coralli, stelle marine e pesce, avvolti nel più suggestivo non colore. E da una grotta ripiena di bolle ecco uscire le modelle…

Chanel

Madreperlacea ed eterea, la nuova collezione Chanel è un tuffo (in senso metaforico e non) in un mare molto raffinato. Una cascata di perle invade abiti, tailleur e persino le acconciature, conferendo subito un mood classico. Gli abiti si ricoprono di piume e balze impalpabili, rouches che sembrano spugne marine, riflessi di madreperla e onde marine che pendono dagli abiti come frange: basta qualche riflesso lucente e un vestito si trasforma in una lisca di pesce. Grintosi i pantaloni skinny in tessuto lucido e gli shorts abbinati a giacche dal taglio sartoriale. Rigorosamente sexy il bianco dei costumi, interi, bikini e monospalla portati con mantelle trasparenti e cinture di perle; il tocco di classe anche in spiaggia è dato dalla borsa che sarà presto alla mano di tutte le fashioniste, la Soft Shell Bag, a forma di conchiglia con toni madreperlacei. Le altezze dei tacchi si abbassano notevolmente sulla passerella Chanel, dove dominano boots argentati o con lavorazioni stile corallo e sandali essenziali, allacciati intorno alla caviglia. In questo impalpabile fondale marino riecheggia la voce affascinante e potente di Florence Welch, cantante dei Florence and the Machine, che sulle note di What the Water Gave Me ha guidato l’ultima parte della sfilata. A braccetto dell’impassibile e immortale Karl, la cantante in versione Sirenetta ha sfoggiato un abito madreperlaceo con lunghe frange di strass. Una favola.

Guarda (l’epico) video della sfilata di Chanel!

Articoli Correlati