GingerGeneration.it

Oscar 2019: solo Lady Gaga e Kendrick Lamar per le perfomance live?

scritto da Federica Marcucci
Oscar 2021

Chi ha seguito gli Oscar anche solo una volta sa bene quale sia la prassi: la cerimonia è accompagnata da momenti musicali dedicati alle canzoni nominate quell’anno. Fino a ora è sempre stato così, ma agli Oscar 2019 qualcosa cambierà. Quest’anno infatti potrebbero essere soltanto due, tra le canzoni nominate, quelle che il pubblico ascolterà in diretta quella sera. Nello specifico Shallow, dalla colonna sonora di A Star Is Born, e All The Stars, dalla colonna sonora di Black Panther.

Per quanto riguarda le altre, The Place Where the Lost Things Goes (Il Ritorno di Mary Poppins), I’ll Fight (RBG), When a Cowboy Trades His Spurs for Wings (La ballata di Buster Scruggs), il destino non è chiaro: forse ci sarà soltanto una menzione al momento della nomination.

A rivelarlo in esclusiva è Variety che non cita la fonte diretta della notizia, ma parla di “molte fonti”. Dunque non si tratterebbe di un rumor ma di una decisione presa dall’Academy Awards arrivata per vie traverse. Anche se l’Academy stessa, per ora, si è limitata a dire che nessuna decisione ufficiale è stata presa. Non si tratterebbe dell’unico cambiamento voluto dall’istituzione che, come è noto, da quest’anno aveva intenzione di snellire l’intera cerimonia degli Oscar 2019.

Ascolta Shallow e All the Stars:

Tantissime ovviamente le reazioni di sdegno da parte del mondo della musica per una scelta che favorisce palesemente due pezzi che non hanno bisogno di presentazioni. Entrambe, Shallow e All the Stars, sono state delle hit nella loro categoria. Come se non bastasse qualcuno ha parlato anche di favoritismo: nonostante A Star Is Born e Black Panther siano stati prodotti da studi diversi, gli album della colonna sonora sono entrambi della Interscope Records.

Aspettiamo dunque una conferma ufficiale per capire chi ci sarà davvero sul palco delle performance agli Oscar 2019.

Quale canzone pensate vincerà agli Oscar 2019?