Oscar 2019: Olivia Colman vince come Miglior Attrice

di Federica Marcucci

È Olivia Colman che ha trionfato nella categoria Miglior attrice agli Oscar 2019 grazie alla sua performance della regina Anna ne La favorita. L’attrice è salita sul palco facendo capire al pubblico che non si aspettava affatto di vincere, come infatti sappiamo la super favorita era infatti Glenn Close per la sua performance per The wife.

Grazie invece alla regia di Yorgos Lanthimos, che le ha regalato un ruolo che resterà indelebile nella storia del cinema, Olivia Colman vince. Tra le lacrime l’attrice ha ringraziato suo marito, le sue attrici co-protagoniste (le fantastiche Emma Stone e Rachel Weisz) ma anche tutte le sue compagne di nomination.

Tra queste pure Glenn Close, con cui Olivia Colman si è addirittura scusata in diretta. Ovviamente ci dispiace moltissimo per la Close, un Oscar a fine carriera era strameritato, così come per Lady Gaga. Tuttavia dobbiamo riconoscere che il lavoro sul personaggio da parte di Olivia Colman non poteva non essere riconosciuto.

La favorita è un film storico che prende spunto dalle intricate vicende di corte inglese ai tempi della regina Anna. Durante la guerra di successione spagnola, la regina è debole, smaniosa di potere e in preda a capricci infantili. A fianco a lei ci sono due dame, due figure potenti che sono disposte a tutto per il proprio tornaconto personale.

Gli Oscar 2019 si sono tenuti a Los Angeles al Dolby Theatre. Dopo trent’anni questa è stata la prima edizione senza presentatore ufficiale.

Che cosa ne pensate della vittoria di Olivia Colman agli Oscar 2019 per La favorita?

Articoli Correlati