Oasis: l'addio di Noel Gallagher al fratello Liam

di admin

A quanto pare i fratelli Gallagher si sonos separati, e senza preavviso alcuno. La tappa milanese del tour che avrebbe dovuto svolgersi ieri è stata annullata, in seguito all’addio di Noel Gallagher agli Oasis. La causa sarebbero i continui litigi tra i due fratelli, che già da tempo erano ai ferri corti: in tournèe viaggiavano su autobus diversi.

"E’ con una certa tristezza e un grande sollievo che annuncio che lascio gli Oasis – ha scritto Noel sul sito internet degli Oasis – molti mi scriveranno e diranno ciò che vogliono ma non potrei lavorare ancora con Liam un solo giorno di più". "Mi scuso con tutti coloro che hanno comprato un biglietto per i concerti di Parigi, Costanza e Milano".

Sarà per sempre?!
Il litigio può essere frequente tra due fratelli, ma mai eterno, in fondo ormai conosciamo Liam e Noel: il litigare fa parte del loro "amorevole" rapporto! Sarà un litigio momentaneo, oppure i due vogliono davvero intraprendere percorsi diversi?

Fan scontenti chiedono il rimborso
Fatto sta che gran parte della folla prevista all’I-Day Festival di MIlano-Rho (si parla di 15.000 persone), entro cui gli Oasis avrebbero dovuto esibirsi ieri, ha chiesto il rimborso dei biglietti, costati ben 46 euro a testa. Sebbene il festival si sia svolto lo stesso, con gli ospiti The Kooks, Kasabian e gli storici Deep Purple, l’assenza dei fratelli Gallagher lo ha reso odioso ai numerosi fan della band, desiderosi di vederli un’ultima volta sul palco.

Alle richieste di rsarcimento gli organizzatori rispondono con un buono da 20 euro per i biglietti del prossimo festival: in fondo, affermano, non è colpa loro se gli Oasis hanno dato forfait.
 

Articoli Correlati