A me MI piace: Le bellezze di Milano in una fotgrafia

di admin

A me, MI piace è una attività rivolta a studentesse liceali che accettano una grande sfida: scovare la bellezza nascosta nelle piccole cose, in quegli scenari che l’abitudine ha reso polverosi e insignificanti. Attraverso una spiegazione artistica e alcune nozioni di fotografia vogliamo che i tanti monumenti, piazze, scorci di Milano tornino nuovamente vivi, pieni di significato e ci comunichino qualcosa, come l’arte sa fare.

Ogni secondo martedì del mese, a partire da ottobre, ti aspettiamo al centro culturale Altai, via Giovanni Cantoni 2, per affrontare insieme questa avventura!

Schermata 2013-10-07 alle 12.35.05Schermata 2013-10-07 alle 12.35.10

“Due modi ci sono per non soffrire l’inferno. Il primo riesce facile a molti: accettare l’inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più. Il secondo è rischioso ed esige attenzione e apprendimento continui: cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all’inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio.” Italo Calvino, “Le città invisibili”

“Milano ama svelarsi nascondendosi, dice “non sono brutta” per intendere “sono bella”, devi corteggiarla per scoprire che è una donna elegante, ritrosa tanto da sembrare, suo malgrado, snob.” Alessandro D’Avenia.

 

 

Articoli Correlati