Maneskin: il tatuaggio del frontman Damiano che ha destato tante polemiche!

di Alessia Bisini

Ogni motivo è buono per fare polemica e il protagonista questa volta è stato Damiano dei Maneskin, reduci dal secondo posto ad X Factor e attualmente in giro per l’Italia con il loro primo Instore Tour.

Recentemente il frontman della band romana ha scelto di farsi un tatuaggio alquanto insolito: Gesù Cristo con la sua corona di spine e in mano quello che secondo la religione cristiana sarebbe proprio il suo Sacro Cuore. Tuttavia, il volto del figlio di Dio altri non è che il suo e per questo motivo molti hanno incominciato ad attraccarlo sul suo profilo Instagram.

La foto del tattoo è stata accompagnata dalla didascalia “La mia visione” ed è stato realizzato dalla tatuatrice Anna Twiggy proprio nei giorni in cui i Maneskin erano impegnati tra Milano e Parigi, dove sono stati ospiti delle sfilate di Fendi e Valentino.

La risposta di Damiano non ha tardato ad arrivare tramite i suoi social networks. “Non sono solito rispondere ai critiche ma oggi è d’obbligo. Voglio solo specificare che il mio tatuaggio non intende offendere nessuno nè tantomeno mancare di rispetto a nessuno. Non sento di dover dare spiegazioni, ma state certi che mai diffonderò messaggi d’odio, tutt’altro. Detto questo se vorrete sapere qualcosa, basterà rivolgersi con educazione, come ho sempre fatto anch’io con tutti voi. Più libertà per tutti amici miei, vi amo sempre!“.

Cosa ne pensate del tatuaggio di Damiano David dei Maneskin? Siete d’accordo con la sua scelta o avreste optato per un tatuaggio differente? 

 

 

Articoli Correlati