Mameli: Milioni di cose nella gara tra inediti di Amici 18 (audio e testo)

di Giovanna Codella
Mameli-milioni di cose

Torna la gara di inediti di  Amici 18. Da questa notte, in anteprima esclusiva, “La mia rivoluzione” di Alberto e “Milioni di cose” di Mameli. Al brano più ascoltato andrà il punto TIM che insieme a quello dei professori e di Max Brigante di Radio 105, determinerà  il vincitore.  Gli inediti di Amici 18 presentati sinora sono disponibili gratuitamente per tutti su Tim Music.

Mameli-milioni di cose

 

 

 

 

 

 

 

Audio di Milioni di cose di Mameli

Testo di Milioni di cose di Mameli 

Lo sai che non c’è momento migliore di adesso per fare l’amore
o per un po’ di miele

Mi manchi tu, parlare per ore ed ore del tuo raffreddore
e fare l’infermiere

Lo sai che io e te un giorno avremo vissuto milioni di cose
tra mille storie

E mi passerà la strana fissazione di cercare il tuo nome
tra le persone

Vieni con me, ti porto dove fa meno male la ? di
restare soli, come dei monomi

In macchina facciamo strada, la notte è brava
e tu vuoi rimanere fuori e raccogliere i fiori

Lo sai che io e te un giorno avremo vissuto milioni di cose
tra mille storie

E mi passerà la strana fissazione di cercare il tuo nome
tra le persone

Dai fammi riposare che poi domani ritorno da te
a che ora devi uscire, che nel frattempo ti porto con me

Anche sei gioca l’Inter, non toglierò le sponde
mi mangerò le unghie, finite le cartucce

Ciao, perché non ci vediamo non collassiamo sul mio divano
e poi parliamo di miniere d’oro

In questa barca tu sei il capitano, oh
possiamo organizzare un party e poi lasciare fuori gli altri

O fare finta di ubriacarsi, cadere a terra come stracci

Lo sai che io e te un giorno avremo vissuto milioni di cose
tra mille storie

E mi passerà la strana fissazione di cercare il tuo nome
tra le persone

Articoli Correlati