Mameli: cover e tracklist dell’album di debutto intitolato Inno

di Giovanna Codella
mameli

Esce venerdì 26 aprile l’album di debutto di Mameli, il cantante che ha portato la musica indie nella diciottesima edizione di Amici. Da oggi è disponibile il preorder dell’EP su tutti gli store digitali e il presave su Spotify. Inoltre sono ancora disponibili pochissimi pezzi dell’edizione limitata autografata in esclusiva su Amazon.

 Tra le persone che presalveranno l’EP su Spotify ne verranno estratte dieci che potranno incontrare Mameli per prendere una tisana con lui in un Cat Café, accarezzando gatti, ascoltando racconti di come sono nati i brani di “Inno” e intrattenendosi con lui per un paio di pezzi in versione live.

mameli-inno

Saranno sette i brani che daranno vita al disco del giovane cantautore e producer:

1.Ci vogliamo bene

2. Limonare

3. Milioni di cose

4. Netflix

5. Lentiggini

6. Gelateria

7. Casa di Carta

“Inno” è un album dalle sonorità inconfondibili e dai testi che prendono spunto dal quotidiano, così come nel perfetto stile di Mameli. La cover mostra sullo sfondo la curva della squadra del Catania, città natale del cantante, per richiamare le radici a cui è profondamente legato. L’ep è stato prodotto da Mameli e Mixato da Alex Trecarichi (Ci vogliamo bene) e Ivan Rossi (Limonare, Milioni di cose, Netflix, Lentiggini, Gelateria), ingegnere del suono che ha lavorato con i Baustelle e The Giornalisti.

Mario Castiglione, in arte Mameli, è nato a Catania e vive a Milano. Da anni coltiva la passione per la musica, che rende unica con sonorità tratte dal vissuto quotidiano. Oltre a scrivere i testi e comporre, si occupa personalmente della produzione dei suoi brani.

E voi cosa vi aspettate dall’album di debutto di Mameli?

Articoli Correlati