Malika Ayane: in attesa del tour

di admin

Piccola, curata e con un gran sorriso: si presenta così Malika Ayane, la cantante dalla voce "speziata" che tra le proposte del festival di Sanremo si è fatta notare con "Come foglie", il brano scritto per lei da Giuliano Sangiorgi dei Negaramaro.

Malika ha origini per metà marocchine (il padre) e per metà italiane (la madre), ha 24 anni, suona il violoncello ed è appassionata di moda. Dal 20 febbraio è in tutti i negozi di dischi con la riesdizione del suo primo album omonimo, che comprende il brano di Sanremo "Come Foglie". In "Malika Ayane" la cantante racconta se stessa e si prepara al primo tour che partirà in primavera.

Malika ci ha fatte entrare nella sua casa discografica (la Sugar) e nel suo mondo fatto di musica, amore e.. fashion!

Ecco a voi l’intervista a Malika Ayane



Una voce che incanta

Con la sua voce profonda e la capacità di creare atmosfere intime, Malika ha stregato un pubblico vasto: la sua prima estimatrice è Caterina Caselli, che l’ha scoperta ascoltando la sua canzone "Soul waver" colonna sonora nello spot di una famosa marca di automobili – poi tradotta in italiano dal cantante Pacifico con il titolo "Sospesa".

E’ stata Caterina Caselli a presentare a Malika il Mestro Paolo Conte, che ha scritto per lei la canzone "Fandango" e che per primo ha definito la sua voce "una spezia amara e rara". La prima importante collaborazione con Paolo Conte è stata seguita dal sodalizio con Pacifico, e poi da quello con Giuliano Sangiorgi, che ha tradotto il testo della canzone "This is how you live" in "Perfetta".

Feeling Better: arriva il successo
Ma è con "Feeling better" che Malika Ayane ottiene un primo importante successo di pubblico: la spensierata melodia della canzone è superprogrammata dalle radio, restando ai vertici dei brani più suonati per ben 4 mesi.

A Sanremo 2009
A questo punto Malika è pronta per il grande palcoscenico del teatro Ariston: si presenta infatti a Sanremo tra le proposte, con il brano "Come foglie". Sui vincitori del Festival Malika si esprime così: "Arisa – vincitrice tra le proposte – è fortissima, mi piace molto", mentre sulla vittoria di Marco Carta Malika commenta semplicemente "beh, ce l’aspettavamo".
Visita Malikaayane.com
Il myspace di Malika

Guarda il video di "Come foglie"

Articoli Correlati