Madonna e figlia lanciano la linea d'abbigliamento Material Girl

di Francesca Parravicini

Anni 80′. Per alcuni un decennio maledetto, fatto di chiome cotonate e di tutine dai colori fluo, per altri un periodo irripetibile di spensieratezza e inquietudini. E’ comunque innegabile l’influenza che abbiano avuto e continuino ad avere sulla moda attuale. Madonna, che ha iniziato a costruire il suo successo proprio negli anni 80′ è rimasta fedele alle sue origini, lanciando una line di abbigliamento totally eighties, dal titolo decisamente autoreferenziale Material Girl.

Ragazze glamour

Nell’immaginare i modelli Madonna si è fatta guidare dall’entusiasmo e dalla creatività della figlia quattordicenne Lourdes, che ha attinto a gran parte del guardaroba e dello stile materno. E’ nata una linea per i centri commerciali Macy’s rivolta alle ragazze tra i 13 e i 25 anni, a prezzi accessibili, che vanno dai 12 ai 40 dollari. Pizzo, fantasie floreali e tanto tartan sono gli ingredienti per look audaci ma facilmente portabili, composti da leggings e minigonne in tulle a strati con top e blazer militari o jens delavé da abbinare a chiodi di pelle, decorati da borchie e ad un paio di anfibi o di ballerine maculate. Gli accessori si indossano in abbondanza, gioielli goth, con catene, croci e rose nere, o più romantici, con perle e pietre colorate, borsette a tracolla con borchie e cinture a vita rigorosamente alta. Testimonial d’eccezione è Taylor Momsen, la Jenny di Gossip Girl, che con la sua immagine rock è perfetta per vestire i panni di una ragazza che ha stile, ma che sa essere tosta.

 

 

Articoli Correlati