Lo Stato Sociale – Video ufficiale di Una Vita in Vacanza con la nonna Paddy

di Laura Boni

E’ uscito il video ufficiale di Una vita in vacanza del Lo Stato Sociale, brano presentato sul palco di Sanremo 2018. Si tratta di una riflessione sul mondo del lavoro di oggi, in cui i mettono in discussione la tendenza sempre più diffusa ad identificare completamente l’individuo con la sua professione.

[smiling_video id=”27594″]

[/smiling_video]

 

Nel videoclip, Albi, Bebo, Lodo, Carota e Checco, giocano a cambiarsi d’abito e impersonificare in piano sequenza, la carrellata di mestieri improbabili scanditi dalla strofa. Mentre tutti sono in attesa di partecipare ad un casting per ottenere un ruolo nello spettacolo della vita, il collettivo vuole spingere il pubblico a interrogarsi sul perché della nostra ricerca di definizione attraverso le scelte professionali.

Il video è arricchito dalla partecipazione straordinaria di Paddy Jones & Nico Espinosa, che si esibiscono in una scatenata coreografia sulle note del ritornello, dimostrando come si possa far delle proprie passioni il proprio lavoro. Paddy è nota, oltre che per le sue indimenticabili partecipazioni a talent show come Tu sì que vales e Britain’s Got Talent, anche per essere entrata nel Guinness dei primati come la più anziana danzatrice di salsa acrobatica del mondo.

Guarda il video ufficiale di Una vita in vacanza de Lo Stato Sociale:

Lo Stato Sociale - Una Vita In Vacanza (Sanremo 2018)

Il brano anticipa Primati, il nuovo progetto discografico del collettivo in uscita il prossimo 9 febbraioL’album è la prima “raccolta differenziata” di singoli del collettivo bolognese; che contiene i tre inediti Una vita in vacanza, Fare mattina e Facile in duetto con Luca Carboni,oltre ad una nuova versione di  Sono così indie e altri tredici singoli che hanno segnato il percorso della band dalla fondazione fino alla partecipazione al Festival di Sanremo.

Ecco il testo di Una vita in vacanza de Lo Stato Sociale:

E fai il cameriere, l’assicuratore
il campione del mondo, la baby pensione
fai il ricco di famiglia, l’eroe nazionale
il poliziotto di quartiere, il rottamatore
perché lo fai?

e fai il candidato poi l’esodato
qualche volta fai il ladro o fai il derubato
e fai l’opposizione e fai il duro e puro
e fai il figlio d’arte, la blogger di moda
perché lo fai?

perché non te ne vai
una vita in vacanza
una vecchia che balla
niente nuovo che avanza
ma tutta la banda che suona e che canta
per un mondo diverso

libertà a tempo perso
e nessuno che rompe i coglioni
nessuno che dice se sbagli sei fuori
e fai l’estetista e fai il laureato
e fai il caso umano il pubblico in studio
fai il cuoco stellato e fai l’influencer
e fai il cantautore ma fai i soldi col poker
perché lo fai?

e fai l’analista di calciomercato
il bioagricoltore, il toyboy, il santone
il motivatore, il demotivato
la risorsa umana, il disoccupato
perché lo fai?
perché non te ne vai?

vivere per lavorare
o lavorare per vivere
fare soldi per non pensare
parlare sempre e non ascoltare
ridere per fare male
fare pace per bombardare
partire per poi ritornare

Articoli Correlati