Ligabue fa salire sul palco del suo tour 2010 i giovani emergenti

di admin

Manca veramente poco alla partenza del nuovo tour di Luciano Ligabue,che girerà l’Italia con il suo nuovo spettacolo "Ligabue Stadi 2010!" dove presenterà il suo ultimo album Arrivederci Mostro.
Data la mancanza di spazi dedicati ai giovani per far ascoltare la loro musica dal vivo, Ligabue ha deciso di dar loro la possibilità di aprire i suoi concerti, ben 3 band a data. Lui stesso ha iniziato la sua brillante e ventennale carriera grazie ad un concorso per cantanti emergenti. Ospiti fissi in tutte le date del tour i Rio, mentre si alterneranno Alberto Bertoli, le Charleston, Kaballà, Little Taver & His Crazy Alligators,  Lombroso, Park Avenue e Paolo Simoni. La terza band verrà scelta tramite un concorso direttamente sul web, tramite il sito ufficiale di Ligabue:"QUANDO CANTERAI LA TUA CANZONE… sul palco di Liga!"
 
La testimonianza dei Park Avenue
 
Abbiamo raggiunto telefonicamente Federico, il cantante dei Park Avenue,che aprirà con la sua band le date di Messina e Pescara.
 
Raccontaci un pò..come sono nati i Park Avenue?
Siamo "nati" come credo facciano la maggior parte dei gruppi:ci siamo "trovati" e avevamo voglia di suonare musica nostra, farci sentire ed uscire dalla dimensione "provinciale"  della nostra città, Novara, farlo con serietà e determinazione fin da subito per diventare bravi ed esaudire quello che per noi era il sogno di quando abbiamo deciso di imparare a suonare il nostro strumento,diventare musicisti. Siamo operativi dal 2006 e vogliamo andare avanti il più a lungo possibile,sempre aspirando al "meglio".
 
Ed il primo live? Quali difficoltà avete superato per suonare nei locali?
La cosa migliore che un gruppo possa fare è "uscire" dalla sala prove e mettersi in gioco col pubblico.Il nostro primo live è stato per un concorso in zona Novara davanti a 20/30 persone (i più erano amici):avevamo difficoltà (per mancanza di locali adatti) a trovare ingaggi e di conseguenza ci siamo iscritti a molti concorsi:ne abbiamo vinti molti e ci hanno dato la "benzina" per andare avanti a crederci sempre di +. In noi aumentava la convinzione che un giorno ce l’avremmo fatta,nonostante le mille difficoltà. Quello che consigliamo a chi suona è semplicemente…"suonare"!! Non bisogna avere paura,nessuno nasce capace di stare sul palco, è una cosa che si impara e si affina facendolo,davanti a 10 come a 10000 persone….

Cosa avete detto e fatto quando vi hanno comunicato che avreste aperto i concerti del Liga?
Detto cose indicibili e fatto altrettante cose indicibili… a parte gli scherzi,siamo molto orgogliosi ed onorati.Vogliamo sfruttare questa occasione per farci conoscere ed apprezzare anche dalle migliaia di persone che ci saranno in questi stadi del tour di Ligabue. Ho visto 3 suoi concerti, tutti a Milano, e devo dire che un pò non me ne sono ancora reso bene conto…credo che quando saliremo sul palco metabolizzeremo la "botta"…

Il vostro primo album,"TIME TO",in inglese,è appena uscito. Ligabue vi farà cantare in italiano. Giusto o sbagliato? 
Giusto, per noi non ci sono problemi. Vogliamo dimostrare che sappiamo fare bene in entrambe le lingue, non ci spaventa la cosa, anzi, stiamo lavorando ad un nuovo singolo che crediamo uscirà prestissimo e sarà cantato in italiano. Il sogno è di poter fare entrambe le cose,italiano ( per farci notare qui)/inglese (per poter farci notare anche all’estero): l’importante è continuare a scrivere canzoni sempre più belle…a quel punto la "lingua" diventerà il tocco finale.

Come siete arrivati a questo punto? Attraverso un concorso?
Attraverso il nostro produttore Fabio Gargiulo e l’agenzia Friends&Partners che ora si occupa del nostro booking:Ligabue è nel loro cast artistico,come altri bravissimi artisti…ha ascoltato il nostro materiale e ci ha dato questa grande opportunità…e noi ne siamo onorati!!!
 

Ai Park Avenue e a tutte le altre band il più grosso in bocca al lupo!!

Le date del tour di Ligabue

9 luglio         ROMA                    Stadio Olimpico                   RIO + CHARLESTON + vincitore contest
10 luglio       ROMA                    Stadio Olimpico                   RIO + PAOLO SIMONI + vincitore contest
13 luglio       FIRENZE              Stadio Artemio Franchi      RIO + ALBERTO BERTOLI + vincitore contest
16 luglio       MILANO                Stadio San Siro                     RIO + PAOLO SIMONI + vincitore contest
17 luglio       MILANO                Stadio San Siro                     RIO + CHARLESTON + vincitore contest
20 luglio       PADOVA               Stadio Euganeo                    RIO + LITTLE TAVER & HIS CRAZY ALLIGATORS + vincitore contest
24 luglio       MESSINA               Stadio San Filippo                RIO + PARK AVENUE + vincitore contest
30 luglio       SALERNO             Stadio Arechi                       RIO + LOMBROSO + vincitore contest
2 agosto       PESCARA               Stadio Adriatico                   RIO + PARK AVENUE + vincitore contest
7 agosto       ORISTANO            Aeroporto Fenosu              (LIGABUE – ICHNUSA LIVEFEST)
4 settembre  BOLOGNA             Stadio Dall’Ara                     RIO + ALBERTO BERTOLI + vincitore contest
11 settembre  BARI                       Arena Vittoria                      RIO + LOMBROSO + vincitore contest
16 settembre  TORINO                 Pala Olimpico

Articoli Correlati