Il Volo sta partecipando alle riprese di Un amore così grande! (foto)

di Laura Valli
il volo

I ragazzi de Il Volo, che con il loro genere musicale e loro tre splendide voci incantano le platee di tutto il mondo, dopo l’esperienza televisiva ora si lanciano in un nuovo progetto.

Durante il Festival del cinema di Venezia, lo scorso settembre, agli addetti agli lavori era stato presentato il progetto di un film sull’opera in cui sarebbe stato coinvolto anche Il Volo.

In questi giorni Un amore così grande, questo è il titolo, sta assumendo una forma sempre più concreta.

I tre ragazzi de Il Volo, dopo i concerti del loro tour sono tornati all’Arena di Verona, per registrare alcune scene di questa nuova produzione cinematografica.

Affiorano sempre maggiori informazioni e curiosità sul film e su Il Volo!

Un amore così grande, è un film che vuole rilanciare la lirica ad avvicinare i giovani a questo mondo fino ad oggi sconosciuto.

Racconterà appunto del “grande amore” del protagonista per l’opera, ma anche per la madre e la fidanzata.

Il protagonista è Vladimir (Giuseppe Maggio), giovane russo che vive di pericolosi espedienti per mantenersi e assistere la madre malata, un tempo grande soprano.

Durante una rappresentazione della Bohème, seduta in platea, a donna convince il figlio a recarsi a Verona per cercare il padre, allontanatosi molti anni prima.

Per le vie della città scaligera Vladimir fa sfoggio del proprio talento canoro, conquistando il cuore della giovane Veronica (Francesca Loy) e catturando l’attenzione del manager de Il Volo, in cerca di un esordiente da lanciare nei concerti del trio.

La trama si infittisce fino ad assumere contorni anche drammatici, che la passione per la musica riuscirà tuttavia a redimere.

Le musiche del film saranno tratte dalle opere liriche oltre ad alcuni brani de Il Volo.

Sul set, tra un ciak e l’altro, Piero, Ignazio e Gianluca, hanno dato qualche spiegazione circa il loro ruolo “Recitiamo accanto a professionisti, ma in un ruolo che ci favorisce perché rimaniamo il Volo, facendo essenzialmente ciò che ci viene meglio: cantare“.

Dietro le inquadrature appaiono a proprio agio. “Ai riflettori siamo abituati“, dicono in coro i ragazzi de Il Volo, quelli del palco dell’Arena poi li conoscono benissimo, infatti vi hanno organizzati diversi concerti, gli ultimi lo scorso 19 e 20 maggio.

Tornarci in questa inedita veste fa però un certo effetto“, ammettono i cantanti, che con il loro repertorio di melodie italiane e napoletane, arie d’opera, brani di celebri musical, e il successo sanremese Grande Amore, sono riusciti ad arrivare ai giovani.

Secondo Il Volo, la pellicola “contribuirà ad avvicinare alla lirica, negli ultimi anni caduta un po’ in ombra, ancora più persone“, inoltre… “C’è un’aria pucciniana che si fa complice di una storia di amore e del riavvicinamento tra padre e figlio. Ecco il potere della musica!“.

Cosa ne pensate della nuova avventura intrapresa da Il Volo?

Articoli Correlati