Grammy 2016: i look del red carpet

di Francesca Parravicini

Finalmente sono arrivati. Onestamente attendevo il red carpet dei Grammy 2016 con un fervore quasi maggiore rispetto a quello degli Oscar, poiché generalmente questa passerella musicale ci regala look molto più originali e stravaganti. Bisogna però dire che quest’anno, a parte qualche guizzo creativo e certi obbrobri che non meritavano di vedere la luce, la situazione si è mantenuta piuttosto piattina. Non chiediamo che un briciolo di creatività a queste fanciulle! Ma vediamo da vicino gli outfit più chiacchierati.

Taylor Swift

La regina di tutti i crop top è tornata: ecco Taylor Swift! La cara TayTay è fedele al suo stile ma si è presentata con un taglio di capelli nuovissimo, un bob corto con frangetta molto moderno. Il look è assolutamente nelle sue corde, crop top arancione e gonna in satin rosa, con spacco vertiginoso (necessario? Non troppo). Eppure c’è qualcosa che non parla in questo outfit. Forzato? Forse un pochino.

Selena Gomez

Selena Gomez è ormai lanciatissima verso uno stile sexy e moderno: l’abito Calvin Klein era perfetto per lei! Un modello a sirena, con profondo scollo a v, tagli laterali e una pioggia di strass blu notte. Tutto molto bello, anche se ci piacerebbe vederla con qualcosa di nuovo… Gli orecchini a cerchio andrebbero lanciati in fondo al mare.

Adele

La prima cosa che ho pensato quando ho visto Adele sul red carpet dei Grammy 2016 è stata “sembra un’eroina vittoriana che ha vagato nella brugiera sotto la pioggia”. Perché i capelli di Adele urlavano pietà. Tragicamente. Ma l’abito, un modello Givenchy nero in stile vittoriano con corpino arricchito da ricami di strass e gonna morbidamente drappeggiata era apprezzabile e controcorrente, in un mare di gown da super-donne fatali.

Una foto pubblicata da New York Magazine (@nymag) in data:

Demi Lovato

E parlando di donne super-fatali, eccoci a Demi Lovato. Demi tesoro, sei tanto bella e caruccia ma questo look… Un mix tra Morticia Addams e una manager in libera uscita. Blazer nero scollatissimo con collana stile sensualità a corte, gonna lunga spaccosa che ha messo in luce le solite, noiose, terrificanti pumps in vernice. Giovinezza, questa sconosciuta.

Ellie Goulding

In genere trovo lo stile di Ellie Goulding piuttosto anonimo e scialbino, ma in questo caso la sua semplicità è una carta vincente: l’abito rosa Stella McCartney era delicato ma sensuale, con una specie di rete (?) sulla schiena (che però non ci stava male) e il collier Bulgari ha aggiunto un notevole tocco prezioso.

Zendaya

Generalmente apprezzo lo stile originale e audace di Zendaya, ma questa volta sono rimasta ammutolita. Posso accettare la suit in satin con pumps e camicia bianca, ma i capelli. Un mix tra il Justin Bieber dei bei tempi andati di Baby, il leader di una band k-pop e i vostri peggiori incubi. Questa non te la perdono Zendaya.

Florence Welch

Sempiterna come sempre, Florence Welch dei Florence And The Machine era una vera dama preraffaelita: abito Gucci in seta rosa con maniche lunghe e romantiche e gonna leggermente plissettata, arricchito da fiocchi, stelle e libellule di strass. Potrei morire per quei capelli rossi.

Ariana Grande

Un’Ariana Grande altamente drammatica ha calcato il red carpet dei Grammy 2016. Con un colpo di coda e uno di strascico Ariana ha sfoggiato un abito Romona Keveza con corpino a bustier e gonna decisamente importante. Poteva anche essere un look originale se non fosse stato per gli accessori assolutamente scontati, orecchini a pendente, maxi-bracciale e clutch, tutto in strass. La coda non manca mai.

Lady Gaga

Iconicissima Germanotta. Lady Gaga è tornata alle radici: eccessiva, kitsch, provocante, ma assolutamente gaghesca. Durante la serata dei Grammy ha vestito i panni di David Bowie, in un incredibile tributo di musica e moda: blazer-dress custom-made firmato Marc Jacobs, in blu elettrico con ricami nei toni dell’oro, pumps rosse con plateau da infarto, trucco e parrucco in perfetto Bowie-style. Solo lei può.

Qual è il vostro outfit preferito dei Grammy 2016?

Articoli Correlati