Giovani designer: Mau Mau Bijoux etno-chic

di admin

Alessandra Marchet è una trentaduenne residente a Milano di origini francesi che proprio durante i suoi viaggi sotto la Tour Eiffel ha scoperto il suo particolarissimo stile: raffinato, classico ed etnico nello stesso tempo. Questo ha impresso una svolta decisiva nei bijoux che Alessandra creava con passione e ha dato vita allo stile inconfondibile di Mau Mau Bijoux.

Chi è Alessandra Marchet e come è nata la sua passione?
Sono nata nel 1976 a Udine, pochi giorni prima del grande terremoto che colpì l’intera regione, ma sono di origini francesi. Dopo un diploma d’Arte Applicata e un sogno nel cassetto mai realizzato (la laurea in architettura) mi sono trasferita a Milano, dove ho lavorato nel campo della grafica e della moda, settore in cui lavoro tuttora. Ho amato da sempre i gioielli e gli accessori in generale, con una forte predilizione verso i bracciali “charms”, ricchi di ciondoli tintinnanti. E’ proprio questa passione che mi ha spinta a realizzare la linea che attualmente prende il nome di MauMau Bijoux.

Colpisce sfogliando le pagine del tuo sito il grande uso di argento indiano e componenti metalliche, soprattutto argentate: da cosa trai ispirazione e in base a che criteri scegli i materiali da utilizzare?
Ho sempre cercato di aggiornarmi ed informarmi su quali fossero le tendenze preferite dal pubblico femminile, assecondando così le richieste delle clienti. Durante i miei viaggi in Francia, però, ho scoperto un gusto totalmente differente da quello a cui eravamo abituate: raffinato, classico ed etnico nello stesso tempo. Argento indiano mescolato a boule in legno o a cristallo, come le creazioni di Reminiscence e Gens du Sud: semplicemente sublimi. Mi sono riconosciuta molto in questo stile e ho fatto sì che anche la mia collezione prendesse un impronta simile.

Qual è l’obbiettivo finale delle tue creazioni?
Prima di tutto devono piacere a me che le indosso: non realizzerei mai qualcosa che non rispecchia il mio gusto personale.

A quando le nuove linee? Che progetti hai in mente per il futuro?
Essendo per il momento solo un hobbista, non ho scadenze precise sulla realizzazione di nuovi pezzi. Quando arriva l’ispirazione, arrivano anche le nuove creazioni.

Quanto costano le tue creazioni e come possiamo fare per acquistarle? Possiamo ordinartene anche fornendoti precise indicazioni?
Saltuariamente riesco a stringere collaborazioni con qualche negozietto anche se, trattandosi di pezzi unici e di produzione artigianale, il mio rimane quasi esclusivamente un hobby. Per saperne di più o avere informazioni a riguardo, potete contattarmi all’indirizzo e-mail [email protected], che trovate anche sotto la sezione “contatti” all’interno del sito www.maumaubijoux.com

Natale si avvicina, cosa ci consigli come regalo per le amiche?
Una lunga e bella collana da portare a più giri o una coppia di bracciali elastici ricchi di charms.

E per mamma e zie?
Orecchini semplici ma luminosi.

 
Visita il suo sito per lustrarti gli occhi con tutte le sue creazioni.
 
 
Leggi anche:

Articoli Correlati