Game of Thrones 8: Sophie Turner contraria a spin-off su Sansa

di Elisa Baroni
Sophie Turner game of thrones

Game of Thrones, che continua a battere record, si è concluso da un paio di settimane. Nell’ultimo episodio (leggi il recap) abbiamo scoperto il destino dei protagonisti. In un emozionante documentario il pubblico potrà vedere il dietro le quinte (scopri i dettagli qui). I prequel della serie sono già in lavorazione mentre eventuali spin-off sono da escludere. Sophie Turner parlando di Sansa Stark ha fatto intendere che non è disposta a interpretarla di nuovo per uno spin-off.

Penso che sia tempo di salutare Sansa, ha detto l’attrice a Sky News. Sono pronta a dirle addio. Penso che il mio tempo sia finito. Sono stati 10 anni della mia vita. Senza dubbio i migliori 10 anni della mia vita. Ora che la sua storia si è chiusa felicemente è tempo di lasciarla andare. Se dovessi vestire di nuovo i suoi panni penso che finirebbe per essere solo un trauma. Le dichiarazioni dell’attrice de Il trono di spade sembrano quindi mettere a tacere le possibilità di uno spin-off.

Una possibilità che sembrava poter diventare qualcosa di concreto dopo l’episodio finale. Arya infatti parte per esplorare le terre a Ovest e Sansa diventa regina del Nord. Due possibili punti di partenza per nuove storie che molto probabilmente però resteranno solo nella mente dei fan. Anche i vertici di HBO si sono detti contrari a eventuali nuovi episodi. Voglio che il mondo di Game of thrones resti una cosa a parte, aveva detto Casey Bloys. Non voglio prendere personaggi da questo mondo e mandarli in un altro. Voglio che rimangano così come sono stati finora.

Sophie Turner ha ringraziato il pubblico de Il trono di spade per il supporto e l’affetto di questi anni.

E voi, avete visto la stagione finale di Game of Thrones?

Articoli Correlati