Faryl Smith, la 13enne mezzosprano che sfida gli U2

di admin

Una tredicenne lancia agli U2 la sfida delle vendite in Gran Bretagna. Se pensate ai soliti prodotti commerciali, vi sbagliate di grosso: Faryl, così si chiama la giovanissima promessa dela musica, è un mezzosoprano e il suo disco d’esordio non contiene tormentoni estivi, bensì brani di musica classica.

Faryl è nata in una famiglia che non ha niente a che fare col mondo dello spettacolo. Sua madre Linda è parrucchiera e il padre Tony ispettore per la salute. Lei dice di avere la musica nel dna, ha sempre cantato nel coro della sua chiesa locale, a cui dice di dovere moltissimo, e da tre anni partecipava occasionalmente a concorsi canori. Per il resto, era una normale studentessa che amava giocare a calcio e fare shopping con gli amici.

Un successo inaspettato

Ma il 31 maggio scorso il suo talento è stato scoperto dal pubblico britannico, quando Faryl si è esibita nella fase finale del talent show “Britain’s Got Talent”. La sua voce ha impressionato notevolmente anche i giudici, che l’hanno definita “letteralmente una su un milione” e “la giovane più talentuosa che io abbia mai ascoltato”.

Subito dopo la sua partecipazione al programma, Faryl ha firmato un contratto da 2,3 milioni di sterline (2,5 milioni di euro) con la Universal e ha pubblicato il suo disco d’esordio. Le aspettative su di lei sono ora grandissime, tanto che in molti pronosticano diventerà la versione femminile di Pavarotti, e la Universal sta già pensando a un tour promozionale negli Stati Uniti, per lanciare l’album a livello internazionale. Infine, una curiosità: domenica prossima 22 marzo, la giovane canterà l’inno nazionale inglese in apertura della partita di rugby del Torneo delle Sei Nazioni, tra Inghilterra e Francia.

Guarda e ascolta una performance di Faryl al “Britain’s Got Talent”

Il disco di Faryl

Il disco contiene dodici brani: dall'”Ave Maria” di Schubert, il pezzo che l’ha fatta tanto amare dal pubblico, a un’interpretazione dell’inno cristiano “Amazing Grace”; dall’inno gallese “Calon Lan” a  “River of Light”, adattamento del valzer di Strauss, “Il Danubio blu”… Ma Faryl non finisce qui di stupirci e dà grande prova di versatilità reinterpretando una canzone degli Abba riscritta proprio per lei.

Ascolta e acquista i brani del suo primo album

Guarda e ascolta il videoclip di “River of Light”

Impara a cantare come Faryl e registra un singolo ad Abbey Road

Vuoi provare a cantare come lei? Clicca qui per guardare e soprattutto ascoltare i video tutorial in cui Faryl spiega come interpretare “Amazing Grace”, “Ave Maria” e “River of Light” e clicca qui per scaricarne i testi.

Inoltre, se i risultati delle video lezioni ti soddisfano ed entrare nel mondo della musica è da sempre il tuo sogno, puoi riprendere la tua performance con una videocamera e inserirla nel sito ufficiale di Faryl. In palio ci sono viaggi a Londra, biglietti con accesso al backstage dei concerti… ma soprattutto, per il vincitore, la registrazione di un singolo assieme alla giovane promessa della musica classica presso gli studi di Abbey Road! Clicca qui per saperne di più.

Guarda e ascolta il trailer dei video tutorial di Faryl

Articoli Correlati