Ermal Meta e Fabrizio Moro hanno terminato le riprese della cartolina con la quale verranno presentati durante la finale dell’ Eurovision Song Contest 2018.

Le ormai famose “cartoline”, dell’Eurovision è un video di 40 secondi, serviranno a svelare le bellezze e i meravigliosi panorami del Portogallo.

Ermal Meta e Fabrizio Moro hanno scelto come location della loro ”Cartolina Voltapagina“ le città di Lisbona (la capitale) e Porto, quella che viene definita la “capitale del nord”.

Per l’esattezza si vedranno l’Avenida dos Aliados e il Mosteiro de São Bento da Vitória, due dei luoghi più importanti di tutto il Paese.

 

Manca meno di un mese all’Eurovision Song Contest, la manifestazione musicale si svolgerà dal 8 al 12 maggio all’Altice Arena di Lisbona.

Ermal Meta e Fabrizio Moro saranno in gara, con la versione “3 minuti” del brano con chi si sono aggiudicati lo scorso Festival di Sanremo (l’originale è di 3:27), una canzone che parla di terrorismo, un tema quanto mai attuale.

I due cantanti hanno deciso di eseguire Non mi avete fatto niente esclusivamente in italiano, perché sono convinti che l’intensità e le emozioni che vogliono regalare con questo brano, vanno aldilà dell’idioma con cui vengono espresse.

Riusciranno i rappresentanti italiani a salire sul gradino più alto del podio all’Eurovision Song Contest 2018? Una cosa è certa hanno tutte le carte in regola!