Di sera con Amici

di admin

Ieri sera la squadra bianca ha vinto!
Di cosa stiamo parlando? Di Amici naturalmente!

Il programma Amici presentato da Maria De Filippi è arrivato alla sua 7a edizione. Ieri sera è iniziato il serale dopo mesi di messa in onda pomeridiana che hanno permesso al pubblico di conoscere ed appassionarsi ai protagonisti. Ed è stato subito record di ascolti con 5.459.000 telespettatori e il 26,56% di share!
La squadra vincitrice della prima puntata è stata la Bianca formata da: Roberta Bonanno, Simonetta Spiri, Susy Fucillo, Giulia Piana, Pasqualino Maione, Giuseppe Salsetta e Antonio Lombardo.

La prima che ha dovuto lasciare il serale e la scuola è Marina Marchione, unica attrice. Decisamente non aiutata dalla scarsa visibilità concessale, Marina, penalizzata dall’ultimo posto della classifica e dal fatto che i vari nominati dalla squadra vincitrice vengono salvati dalla commissione, lascia il programma in un mare di lacrime. Ancora una volta va rilevato come la recitazione sia relegata, in questo talent show, a un ruolo decisamente minore.

Ma conosciamo meglio l’eliminata: Marina Marchione
Materia: recitazione
Marina Giovanna Marchione ha 25 anni, è nata a Bari il 21 novembre 1981 e vive a Roma.
Da quando si è trasferita a Roma ha lavorato come commessa, cameriera, animatrice, venditrice di cartelle al bingo, segretaria e centralinista.
Non sopporta l’ipocrisia, chi si permette il lusso di sentirsi arrivato, chi calpesta i piedi ai compagni.

D.: "sei fidanzata?"
R.: "no… ho chiuso una relazione da poco, ma il mio cuore batte ancora per quel cretino."
D.: "cosa pensi della Celentano?"
R.: "qualche volta sembra che debba mantenere a tutti i costi il suo personaggio… come dire un pò dura… anche acidella… ma secondo me non è così…

In molti hanno elogiato il talento artistico di Marina, come del resto hanno fatto gli stessi docenti di recitazione del programma.

Qualche osservazione un po’ critica

Amici regala sempre un pizzico di curiosità ma i toni usati dai professori e da Platinette sono sempre polemici e si esagera a mostrare gli errori con commenti pesanti e ridicoli.
Le polemiche ormai sono diventate elemento cornice allo spettacolo dei ragazzi, ma iniziano ad essere noiose, e sempre più spesso offensive e rubano spazio alle esibizioni degli studenti.

Secondo voi chi merita di vincere?

Lo show non sarebbe più bello se non ci fossero le discussioni e le polemiche?

Diteci la vostra.

Articoli Correlati