David di Donatello 2017: tutte le nomination!

di Paola Pirotti
david di donatello 2017

Tra un Golden Globe e un BAFTA e in attesa degli Oscar, non bisogna dimenticare la cerimonia più importante del cinema italiano. Stiamo parlando dei David di Donatello 2017 – che l’anno scorso hanno visto trionfare film come Lo Chiamavano Jeeg Robot e Perfetti Sconosciuti.

A pochi minuti dall’annuncio ufficiale alla Casa del Cinema (in diretta su Sky) scopriamo i film candidati al prestigioso premio cinematografico, arrivato alla sua 61a edizione.

La novità di quest’anno la dice lunga sul percorso che sembra aver intrapreso la premiazione italiana. La categoria dedicata alla sceneggiatura non è più singola, ma suddivisa – proprio come agli Oscar – in Originale e Non Originale.

Ecco i candidati per il David di Donatello 2017:

Miglior film:

  • Fai bei sogni
  • Fiore
  • Indivisibili
  • La pazza gioia
  • Veloce come il vento

Miglior regista:

  • Marco Bellocchio – Fai bei sogni
  • Claudio Giovannesi – Fiore
  • Eduardo De Angelis  – Indivisibili
  • Matteo Rovere – Veloce come il vento
  • Paolo Virzì – La pazza gioia

Miglior regista esordiente:

  • Michele Vannucci – Il più grande sogno
  • Marco Danieli – La ragazza del mondo
  • Marco Segato – La pelle dell’orso
  • Fabio Guaglione, Fabio Resinaro – Mine
  • Lorenzo Corvino – WAX: We Are X

Miglior attrice protagonista: 

  • Daphne Scoccia – Fiore
  • Angela e Marianna Fontana – Indivisibili
  • Valeria Bruni Tedeschi – La pazza gioia
  • Micaela Ramazzotti – La pazza gioia
  • Matilda De Angelis – Veloce come il vento

Miglior attore protagonista:

  • Valerio Mastandrea – Fai bei sogni
  • Michele Riondino – La ragazza del mondo
  • Sergio Rubini – la stoffa deisogni
  • Toni Servillo – Le confessioni
  • Stefano Accorsi – Veloce come il vento

Miglior attrice non protagonista:

  • Antonia Truppo – Indivisibili
  • Valentina Carnelutti – La pazza gioia
  • Valeria Golino – La vita possibile
  • Michela Cescon – Piuma
  • Roberta Mattei – Veloce come il vento

Miglior attore non protagonista:

  • Valerio Mastrandrea – Fiore
  • Massimiliano Rossi – Indivisibili
  • Ennio Fantastichini – La stoffa dei sogni
  • Pierfrancesco Favino – Le confessioni
  • Roberto De Francesco – Le ultime cose

Miglior Sceneggiatura non originale:

  • Infascelli, Leotti – Era d’estate
  • Albinati, Belloccio, Santella – Fai bei sogni
  • Patierno – Naples ’44
  • Gaudioso – Un paese quasi perfetto
  • Marciano, Santella, Mordini – Pericle il nero

Miglior Sceneggiatura originale:

  • Giovannesi, Gravino, Lattanzi, – Fiore
  • Astori, Diliberto, Martani – In guerra per amore
  • Guaglianone, Petronio, De Angelis – Indivisibili
  • Archibugi, Virzì – La pazza gioia
  • Gravino, Manieri, Rovere – Veloce come il vento

Miglior produttore:

  • Bortone, Van Langendonck, Bouckaert, Gong, Devillers – Caffé
  • De Razza, Verga – Indivisibili
  • Belardi – La pazza gioia
  • Barbagallo – Le confessioni
  • Procacci – Veloce come il vento

La cerimonia verrà condotta da Alessandro Cattelan il 27 marzo 2017. Il successo dell’edizione precedenti ha convinto Sky ha riproporre l’evento – l’anno scorso i film vincitori hanno avuto molto successo anche al Box Office.

Miglior autore della fotografia:

  • D. Ciprì – Fai bei sogni
  • F. Paredes Rubio – Indivisibili
  • V. Radovic – La pazza gioia
  • M. Calvesi – Le confessioni
  • M. D’attanasio – Veloce come il vento

Miglior canzone originale:

  • “I can see the stars” – Come diventare grandi nonostante i genitori
  • “Abbi pietà di noi” – Indivisibili
  • “L’estate addosso” – L’estate addosso
  • “Po Popporoppò” – La pazza gioia
  • “Seventeen” – Veloce come il vento

Miglior musicista:

  • Miglior film dell’UE:
  • Florence – S. Frears
  • Io, Daniel Blake – K. Loach
  • Julieta – P. Almodovar
  • Sing Street – J. Carney
  • Truman – un vero amico è per sempre – C. Gay

Miglior film straniero:

  • Animali Notturni – T. Ford
  • Captain Fantastic – M. Ross
  • Lion – G. Davis
  • Paterson – J. Jarmusch
  • Sully – C. Eastwood

Premio David Giovani:

  • 7 minuti – M. Placido
  • In guerra per amore – P. Diliberto
  • L’estate addosso – G. Muccino
  • P. Virzì – La pazza gioia
  • Piuma – R. Johnson

Migliori effetti digitali:

  • In guerra per amore
  • Indivisibili
  • Mine
  • Ustica
  • Veloce come il vento

Per tutte le altre candidature, potete andare sul sito ufficiale dei David di Donatello.

Cosa ne pensate delle candidature ai David di Donatello 2017? Per quale film fate il tifo?

Articoli Correlati