David di Donatello 2017: Stefano Accorsi Miglior Attore Protagonista

di Federica Marcucci

Trionfa ai David di Donatello 2017 Stefano Accorsi che, per la seconda volta, si aggiudica il David come Miglior Attore Protagonista, stavolta per il film Veloce come il vento. Ambientato nel mondo delle corso automobilistiche, il film è diretto dal regista Matteo Rovere che ha saputo dare alla narrazione un sapore italiano ma dallo stampo molto internazionale.

Distinto, come sempre, Accorsi ha ringraziato regista e troupe per un ruolo impegnativo ma allo stesso tempo sfidante. L’attore non ha mancato di dire grazie alla sua famiglia che da sempre lo sostiene, anche nelle scelte lavorative più difficili.

L’attore, che nel film interpreta il pilota Loris, grazie anche all’abile trucco di Luca Mazzoccoli è apparso visibilmente trasformato. Mazzoccoli ha infatti vinto il David di Donatello come Miglior Truccatore per questa edizione dei premi.

Le vicende di Veloce come il vento sono liberamente ispirate alla vita del pilota di rally Carlo Capone. Il film ha avuto una distribuzione internazionale con il titolo Italian Race, che fa direttamente riferimento alle vicende narrate. Una storia intensa che parla di passione e redenzione.

Il Miglior attore protagonista è @stefano.accorsi per Veloce come il vento. #David2017

Un post condiviso da Sky Cinema HD (@skycinemait) in data:

Che cosa ne pensate della vittoria di Stefano Accorsi ai David di Donatello 2017 con Veloce come il vento?

Articoli Correlati