Come riciclare vecchi cosmetici in disuso

di admin

Ogni ragazza ha un cassetto, una mensola, un beauty case in cui conserva, un po’ per pigrizia un po’ per sentimentalismo, dei cosmetici che non ricorda neanche più quando è stata l’ultima volta che ha utilizzato! Avete mai pensato che, conservarli  per conservali sarebbe più utile trovare un modo per riciclarli? In un periodo di crisi come questo è sempre meglio risparmiare! Tutti i cosmetici hanno una data di scadenza ed è quindi ovvio che ad esempio un fondotinta non si può più applicare sulla pelle perché il rischio di provocare irritazioni ed eritemi è alto. Ma ci sono dei prodotti che possono avere una seconda vita con nuova destinazione d’uso.

Se nelle vostre vecchie palette ci sono degli ombretti che non avete usato perché non in linea coi vostri colori degli occhi ma ormai sono invecchiati, si possono trasformare in pigmento per creare un nuovo smalto. Come? È molto semplice. Basterà versare l’ombretto in una boccetta di smalto bianco o trasparente, mescolare con uno stuzzicadenti e il gioco è fatto! Avrete uno smalto nuovo per le vostre unghie.130129 004

Se il mascara invecchia purtroppo non c’è riuso che tenga in quanto diventa grumoso e non spalmabile. Potete però conservare il pennellino e dopo averlo pulito accuratamente, usarlo come pettine per le ciglia stesse e per le sopracciglia. Oppure se non è ancora scaduto ma non è comunque della consistenza giusta, provate ad aggiungere qualche goccia di collirio. Il cambiamento sarà immediato!

Gli smalti durano nel tempo ma se si seccano sono da buttare. Con una piccola operazione però possiamo ricondurli alla giusta fluidità: provate ad aggiungere qualche goccia di leva smalto alla boccetta, in questo modo lo smalto tornerà più liquido e spalmabile.

Mai utilizzare le creme viso oltre la scadenza ma, su altre parti del corpo, meno delicate come le mani e i piedi, possono essere applicate.  Vi dirò di più: se ci aggiungete del sale marino avrete uno scrub per ammorbidire gomiti e talloni!

Avete già selezionato i prodotti da far rinascere? Buon lavoro piccole chimiche!

Articoli Correlati