Cioccolato, che passione!

di admin

Alcuni esperti sostengono che tracce della pianta del cacao, da cui deriva il prelibato cioccolato, risalgano addirittura al 4.000 A.C nell’area sud americana del Rio delle Amazzoni e dell’Orinoco. L’origine antica di questo ingrediente non fa altro che accrescerne fama e prestigio, infatti, dalla scoperta dell’America (1492), quando venne importato per la prima volta nel continente europeo, sino ai nostri giorni, sono pochi coloro a non averne apprezzato gusto e prelibatezza. Che sia al latte, o fondente, semplice o arricchito con mandorle, pistacchi, pinoli, oppure aromatizzato al caffè o al peperoncino, il cioccolato resta uno tra i beni alimentari più preziosi. Ma non solo. Il suo consumo è da molti associato a una sensazione di piacere e sollievo che va oltre la soddisfazione alimentare. Così, questo fedele e dolce consolatore, riesce ad allietare momenti tristi e freddi, come i giorni gelidi e piovosi che stiamo vivendo ultimamente. Se, dunque, vi trovate in casa e non sapete come passare il tempo o semplicemente volete risollevarvi un po’ il morale, ecco alcune ricette semplici e veloci che hanno come ingrediente di base, naturalmente, il cioccolato!

Cioccolata calda in tazza

Ingredienti: 1 cucchiaio colmo di cacao amaro, 120 ml di latte, mezzo cucchiano di amido di frumento, zucchero a piacere, panna montata

Mescolate insieme in un pentolino il cacao, l’ amido e lo zucchero, quindi stemperate con un po’ di latte, prestando attenzione affinché non si formino grumi. Cuocete a fuoco basso, continuando a mescolare, fino a quando sta per bollire, dopo di che togliete il composto dal fuoco e versatelo nella tazza. Per ottenere un’ottima bevanda, aggiungete uno spruzzo di panna montata!

Budino al cioccolato

Ingredienti: 5 cucchiai abbondanti di cacao amaro, 1 lt di latte, 10 cucchiai di zucchero, 6 cucchiai di farina, 1 scorza di limone, stampi per budino

Prendete una pentola e mettete a bollire il latte con la scorza di limone, quindi prendete un altro recipiente e mescolate insieme zucchero, cacao e farina (setacciatela bene prima). Quando il latte bolle, versate questo composto nella pentola e mescolate senza sosta fino a quando non sarà denso. Alla fine non resterà che prendere degli stampi e versarvi dentro la cioccolata. Per gustare il dessert al meglio fatelo raffreddare e lasciatelo in frigorifero almeno 12 ore.

Salame al cioccolato

Ingredienti: 2 cucchiai di cacao amaro, 200 gr di biscotti secchi, 150 gr di burro, 2 tuorli d’uovo, 2 cucchiai di zucchero

Iniziate montando i tuorli con lo zucchero ed aggiungete il burro, precedentemente sciolto (preferibilmente a bagnomaria), quindi aggiungete il cacao e mescolate bene. Sbriciolate i biscotti secchi e uniteli al tutto, continuando a mescolare per un po’ di tempo. Divenuto denso, versate il composto su della carta stagnola e arrotolatelo dandogli la forma di un salame. Mettetelo in freezer per qualche ora e successivamente, servite il vostro dolce tagliandolo a fettine.

Biscotti al cioccolato

Ingredienti: 250 gr di cacao, 80 gr di farina, 4 uova, 200 gr di zucchero, zucchero a velo

Prendete la farina ben setacciata e mescolatela con lo zucchero e con il cacao, quindi aggiungete albume e tuorlo ben sbattuti delle uova. Continuando a mescolare energicamente con una forchetta, lavorate il composto fino a che non sarà denso e omogeneo, quindi impastatelo bene e lasciatelo riposare in frigo per 40 minuti. Terminato il tempo, prendete la pasta e formate delle palline schiacciandole in superficie, disponetele in una teglia con carta da forno e infornate a 180° per 15 minuti, quindi fate raffreddare e spolverate con zucchero a velo!

Buon appetito!

Articoli Correlati