Breaking Dawn: le dichiarazioni di Ashley Greene

di admin

Da quando la bellissima Ashley ha preso parte al casting e poi al primo film tratto dai libri di successo di Stephenie Meyer, nel ruolo di Alice Cullen, ne è passato di tempo. E ovviamente il tempo è maturo per riflettere su quanto è avvenuto e sul rapporto con i fans e i colleghi.

Le dichiarazioni di Ashley

"Lavoravo in un ristorante, e in quel periodo leggevo la saga. Poi, improvvisamente, mi sono ritrovata a preparare al volo le mie cose per volare fino a Portland… e sono stata a girare e ad aspettare, finchè mi sono sentita estremamente grata per questa possibilità. É assolutamente incredibile. Per un attore, in realtà, non ci si potrebbe quasi sognare di raggiungere tutto questo. Mi sento davvero, davvero miracolata per essere parte di tutto ciò. Non avevo assolutamente idea, nessuna in alcun modo, che sarebbe stato grande come lo è in effetti ora. E sento anche che potrebbe crescere ancora di più".
Riguardo alle audizioni passate, la Greene ha ammesso che sono state veramente molto dure, in particolare quando venivano richiesti ruoli ben precisi per Twilight. Ecco cosa ha aggiunto: "Credo di essere stata terrorizzata quando ho capito di dover affrontare l’audizione mentre stavo leggendo i libri. Come si può interpretare la perfezione?! Nessuno è perfetto, in realtà".
Infine, si è concentrata sul supporto derivante dai fans e dai colleghi, che ha reso più facile affrontare la rapida ascesa al successo e la pressione dell’aver interpretato un ruolo chiave nel franchise cinematografico più grande del mondo. "Proprio perchè abbiamo così tanto supporto dai fans, tutto è molto più semplice, anche il fatto, credo, di vivere con delle aspettative. Ognuno di noi ha una personalità diversa, ma credo che in fondo siano tutte compatibili. Credo che siamo davvero fortunati per molti aspetti, e uno dei migliori è che siamo molto uniti, come una famiglia, e che ci supportiamo l’un l’altro in modo incredibile". 

Il coinvolgimento nell’Elephant project di Jonas (ragazzo di Ashley) e la Fanning

Just Jared ci mostra una notizia che riguarda il ragazzo con cui fa coppia fissa Ashley Greene, Joe Jonas, e un’altra attrice della saga, Dakota Fanning. Entrambi hanno posato con un piccolo elefante per sostenere la causa di "The Elephant Project", contro il morbo di Alzheimer. Il progetto include più di 40 peluche firmati da tantissime celebrità come appunto i due sopra elencati, Nick e Kevin Jonas, Corbin Bleu e Miranda Cosgrove.

 

Articoli Correlati