Barbara Tabita ritorna… moglie di Pieraccioni

di admin

Bruna, lineamenti delicati, corpo perfetto, aria da brava bambina: lei è Barbara Tabita, arriva dalla Sicilia e ancora una volta sarà protagonista del prossimo lavoro cinematografico di Leonardo Pieraccioni. Dopo aver fatto parte di Il 7 e l’8 di Ficarra e Picone e del precedente film dello stesso Pieraccioni, Ti amo in tutte le lingue del mondo, Barbara  tornerà ad affiancare l’attore toscano ancora una volta nel film Io e Marylin che uscirà a Natale 2009. Barbara Tabita lavora con Pieraccioni da un pò: la sua è una formazione di tipo teatrale che si accosta perfettamente al cinema e ai ruoli che le vengono attribuiti.

Barbara Tabita: fra teatro e film

L’attrice siciliana ha studiato presso il teatro Stabile di Catania dopodichè perfeziona le sue qualità artistiche a Parigi con prestigiosi insegnanti. Nel ’97 è in scena con Albertazzi al teatro greco di Taormina e nel 2000 arriva anche un importante riconoscimento: vince il premio miglior attrice di prosa. Il suo è un personaggio eclettico fin dall’inizio, è in grado di esprimere il suo talento sia nel musical che nel teatro classico. Negli anni della sua ascesa collabora con grandi nomi della tv e si dedica al canto.

Io e Marylin

Uscirà nelle sale cinematografiche il 18 dicembre 2009 e si intitolerà proprio Io e Marylin il prossimo film di Leonardo Pieraccioni, girato tra Firenze e Roma, scritto da Giovanni Veronesi e con protagonista Suzie Kennedy nei panni di Marylin Monroe. Io e Marilyn racconta la storia di un manutentore di piscine, Gualtiero Marchesi (Leonardo Pieraccioni), che è stato appena lasciato dalla moglie (Barbara Tabita) e per superare il difficile momento si affida ai suoi amici che, nel film saranno interpretati da Massimo Ceccherini e Luca Laurenti.  E Marylin Monroe?! Sarà proprio una seduta spiritica in cui viene evocata la star (Suzie Kennedy) a sconvolgere la vita di Pieraccioni: vedendola ogni giorno l’uomo crederà di essere impazzito…

 

Articoli Correlati