GingerGeneration.it

Amici 18-Il Serale: la recensione della sesta puntata

scritto da Giovanna Codella
Amici 18

È andata in onda stasera, sabato 4 maggio, la sesta puntata di Amici 18. Ecco come sono andati, secondo noi, i momenti più eclatanti della serata appena trasmessa, in diretta su Canale 5.

La puntata ha avuto inizio con la sfida eccezionale tra Valentina e Mameli che dopo la chiusura del televoto, è risultato nuovamente vincitore. Tuttavia, è stata necessaria una seconda votazione da parte dei professori perché il cantante fosse effettivamente salvo.  Un’ impasse che, dopo una settimana di polemiche e un forte coinvolgimento da parte del pubblico, ha creato un’ ulteriore, disorientante, attesa prima del verdetto, attesa che si poteva tranquillamente evitare.

La sfida ad eliminazione tra Alberto e Mameli, proposta dal tenore, ha assunto la parvenza di un accanimento nei confronti del cantante dei Bianchi. Discutibili, poi, sono stati gli interventi di Loredana Bertè che ha scelto di riproporre ancora una volta la questione autotune e di contestare le armonie presenti nelle basi di Mameli.

Allo scopo evidente di dimostrare al pubblico, secondo la sua “verità assoluta” che il concorrente non sa cantare, il giudice sembra abbia voluto banalizzare il supporto stilistico dato dal software e quello melodico fornito dai cori, facendo arrivare ai telespettatori un messaggio non del tutto chiaro e soprattutto non completamente esatto.

A fine serata, per fortuna, tanti sono stati i momenti divertenti che ci hanno intrattenuto: da Pio e Amedeo che con il loro sketch “Grazie  Maria” (con Stash “preso di mira” e che si è prestato benissimo al gioco) hanno offerto uno spettacolo comico più genuino ed essenziale rispetto alle puntate precedenti, fino all’esilarante siparietto dell’improbabile coppia costituita da Mameli e da Giordana.

E voi cosa ne pensate della sesta puntata di Amici 18?