Chi è Alberto Urso, il vincitore di Amici 2019: tutte le curiosità su di lui!

di Alberto Muraro
Alberto Urso-Solo

Dopo mesi di sfide, coreografie, canzoni, lacrime ed emozioni Amici 18 ha finalmente un vincitore. Un vincitore che risponde al nome e cognome di Alberto Urso!

Questa sera,  25 maggio, è finalmente andata in onda su Canale 5 la tanto attesa finale di Amici 18. Una puntata lunga, lunghissima, che fino all’1 passata di notte ci ha tenuti con il fiato sospeso. La proclamazione, con le immancabili “carte”, è infatti arrivati dopo una serata ricca di emozioni e, fin dai primi minuti, del tutto imprevedibile.

Alberto Urso si è portato a casa questo straordinario risultato con l’impegno e la costanza, e anche con un pizzico di umiltà, che non fa mai male. Adesso per lui si apre una nuova strada, un nuovo percorso, che non abbiamo dubbi sarà in discesa!

Ecco il video della proclamazione di Alberto come vincitore di Amici!

Chi è Alberto Urso?

Ecco la scheda dell’artista, come riportata sul sito ufficiale del programma:

Tenore, polistrumentista. La passione per la musica nasce quando era un ragazzino. Consegue la Laurea Magistrale in Canto Lirico al Conservatorio di Matera. Suona il pianoforte, il sax e la batteria. Ha un tatuaggio che raffigura lo spartito di “O Sole Mio” ed Euterpe, musa della musica.
Inediti: “Indispensabile”, “Non sarebbe passione”, “Vento d’amore

Clicando potete recuperare tutte le news su Alberto su GingerGeneration.it!

Alberto, come forse ricorderete, è stato uno dei concorrenti di Ti lascio una canzone, il celebre talent show per giovanissimi cantanti condotto da Antonella Clerici. Nel corso del tempo, l’artista è cambiato molto fisicamente, perdendo diversi chili. Qui sotto potete recuperare una foto “d’epoca” del vincitore di Amici 18.

alberto urso

Il suo primo disco, vi ricordiamo, si intitola Solo ed è già disponibile su tutte le principali piattaforme online come Spotify. Qui sotto potete ascoltare il disco!

Che cosa ne pensate di come vincitore di Amici 18? Secondo voi se l’è meritato?

Articoli Correlati