Amici 18: il riassunto del daytime del 12 dicembre

di Giovanna Codella
amici 18

Durante il daytime di oggi di Amici 18, Rudy Zerbi ha qualcosa da dire a Mameli. Il professore ribadisce che l’allievo ha affrontato l’ultimo compito affidatogli con estrema superficialità e che d’ora in avanti non può limitarsi a puntare solo suoi suoi inediti.

Mameli torna in sala relax ed esprime il suo dissenso con gli altri ragazzi perché non è convinto di poter riuscire a far entrare nel suo mondo ogni brano che gli verrà assegnato.

Arianna e Mimmi continuano a preparare la stessa coreografia e, come ieri Timor Steffens ha voluto sottolineare, l’una deve migliorare la tecnica mentre l’altra deve aumentare l’espressività.

Se non riusciranno a completare il compito, durante lo speciale di sabato dovranno rimanere in sala relax. Le due ballerine di Amici 18 si confrontano e riscontrano nella coreografia problematiche completamente opposte.

Daniel, che sabato scorso ha avuto molte difficoltà durante il duetto con Giordana, incontra Stash che cerca di capire se il problema è stato di natura tecnica o c’è dell’altro. Il tecnico del suono sostiene che con l’audio non c’è stata alcuna criticità effettiva.

Mentre Miguel chiede un chiarimento con la squadra Atene, Alessandro Casillo prova i brani Costruire e Il ballo delle incertezze, di Niccolò Fabi e di Ultimo rispettivamente.

Mowgly continua le lezioni di classico con la Celentano, imparando il ritmo del valzer e qualche nozione teorica. Marco, nel frattempo, si esercita su Il lago dei cigni.

Avete visto anche voi questa puntata di Amici 18?

Articoli Correlati