Zipz, le sneakers made in California!

di Francesca Parravicini

Assaporare lo spirito free e audace della California non è difficile: basta avere l’attitudine giusta… e indossare le scarpe giuste! Le Zipz sono free-shoes con un dettaglio molto particolare: una chiusura lampo che permette di cambiarne la foggia! Semplici scarpe? Di più, un manifesto.

Idee e tendenze

Nominate Best Young Talent Product, le Zipz sono diventate il manifesto degli studenti universitari americani e in particolare della Berkley, un college in cui le mode nascono alla velocità della luce. Come un oggetto di culto, è così che sono descritte nel magazine della CAL, l’Università della California: le Zipz rappresentano il manifesto del neo-pop californiano, un’opera post-modernista che attinge alla californiattitude, all’intero spirito della nostra California. Un prodotto star che ha l’energia dell’Oceano e la fantasia del popolo delle spiagge, dei party e del surf. Ma non c’è solo l’estetica. Le Zipz supportano il Free Speech Movement, un movimento nato all’Università di Berkley nel 1964 per rivendicare il diritto alla libertà di espressione, uno spirito pacifista ma deciso, con il motto Change your world: non andare dove ti conduce il sentiero ma vai dove non c’è il sentiero e lascia un segno (Gandhi) e dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere (Sun Tzu) sono solo alcuni dei motti caratteristici del California-pensiero. Ovviamente le celebrities non se le sono lasciate sfuggire! Jackson Rathbone, il Jasper di Twilight, Tiffany Thornton, la Tawni Hart di Sonny tra le stelle e Lindsay Lohan sono solo alcuni dei vips che le hanno scelte. Get the California look!

Guarda le immagini delle sneakers Zipz!

[nggallery id=129]

Articoli Correlati