Zecchino d’Oro 2017: audio, testo, significato e autori di Una parola magica di Sara Calamelli

di Alberto Muraro

Tutto è pronto all’Antoniano di Bologna per la finale dello Zecchino d’Oro 2017, la storica manifestazione che da 60 anni celebra il meglio delle canzoni per bambini in circolazione. Proprio così: l’evento musicale, condotto per anni dal compianto Cino Tortorella con l’indimenticabile Topo Gigio, celebra quest’anno l’anniversario di Diamante.

Il prossimo 9 dicembre, Rai Uno manderà in onda a partire dalle ore 16:40 la finalissima dell’edizione 2017 dello Zecchino d’Oro. Lo spettacolo sarà ricco di musica, ospiti (Sergio Sylvestre e Alessio Bernabei) e sorprese e vedrà la partecipazione di una speciale giuria composta da 20 bambini e da Rocìo Munoz Morales, Orietta Berti, Cristina D’Avena e Carlo Conti. La conduzione della finale dello Zecchino d’Oro 2017 sarà responsabilità di Francesca Fialdini e Gigi & Ross.

Qui sotto trovate audio, testo e significato di Una parola magica di Sara Calamelli una delle canzoni in gara allo Zecchino d’Oro 2017. Ecco come la bambina ha commentato la canzone:

La mia canzone spiega che “Grazie” è una parola meravigliosa che dovremmo dire sempre anche per le cose brutte

 

Testo: S. Rigamonti Musica: S. Rigamonti

Testo

SOLISTA: Conosco una parola magica

Un asso nascosto nella manica

E’ come una lente

Davanti agli occhi, davanti alla mente.

E’ una parola meravigliosa

Lascia un profumo sopra ogni cosa

E’ un raggio di sole

Sopra gli sguardi, sopra le persone.

Per la pioggia sopra il fiore,

Per la neve a Natale

Per il sangue dentro al cuore

Per il sale, il sale dentro il mare.

TUTTI: Con gli occhi al cielo per ogni attimo

Con tutta la voce SOLISTA: Dì grazie!

Con gli occhi al cielo per ogni battito

Con tutto il cuore grida: grazie!

SOLISTA: Conosco una parola magica

Ha una forza titanica

Ti fa apprezzare tutte le cose

Sia quelle belle che quelle dolorose.

Per i giorni di vacanza

Per i sogni ad occhi aperti

Per il canto e la danza

Per i volti, i volti sorridenti.

TUTTI: Con gli occhi al cielo per ogni attimo

Con tutta la voce SOLISTA: Dì grazie!

Con gli occhi al cielo per ogni battito

Con tutto il cuore grida: grazie!

SOLISTA: Di giorno, di notte quando non hai più forze

Col sole o la pioggia anche quando non ne hai più voglia!!!

TUTTI: Con gli occhi al cielo per ogni attimo

Con tutta la voce Dì grazie!

Con gli occhi al cielo per ogni battito

Con tutto il cuore grida: Grazie!

Con gli occhi al cielo per ogni attimo

Con tutta la voce Dì grazie!

Con gli occhi al cielo per ogni battito

Con tutto il cuore grida: grazie!!!

 

SOLISTA: Conosco una parola magica, un asso nascosto nella manica

C’è un cuore che batte e ribatte dietro ogni singolo grazie!

Qual è la vostra canzone preferita dello Zecchino d’Oro 2017?

Articoli Correlati