Wind music awards: Briga ha cantato il nuovo singolo Baciami (testo e video)

di Laura Valli

In onda questa sera 8 giugno 2016 in diretta in prima serata su Rai 1 i Wind Music Awards 2016. Alla conduzione la coppia formata da Carlo Conti e Vanessa Incontrada, i due questa sera in diretta dall’Arena di Verona presentano cantanti di alto calibro per premiare i loro singoli ed album che hanno ottenuto maggiore successo nell’ultimo anno. Tra questi Mattia Briga, rapper secondo classificato della scorsa edizione di Amici di Maria De Filippi, che ha cantato il suo nuovo singolo dal titolo “Baciami”, facendo ballare il tutto pubblico.

briga

Mattia Briga è uno che sa sempre come far discutere!

Durante la performance, precisamente sulle parole “Già lo sai che ti perdonerò“ è entrato sul palco un ragazzo con la maschera di Loredana Bertè, i due quando Briga era nella scuola hanno avuto parecchi di verbi. Nulla di maleducato, solo un gesto ironico nei confronti di Loredana Bertè. Questo ha dato una scossa ulteriore al finale della performance.
Al termine dell’esibizione Carlo Conti e Vanessa Incontrada tercano di sdrammatizzare – “Stavamo cercando di capire chi fosse” – ci ridono su i due conduttori che poi concludono -“Hai fatto un omaggio alla Bertè, tanti saluti a Loredana“.

briga  e la maschera incriminata

briga e la maschera incriminata

 

Di sicuro la cantante non rimarrà in silenzio di fronte all’ennesima frecciatina di Mattia Briga, il suo allievo “preferito”.

Di seguito potete trovare video do Briga e testo ufficiali di Baciami. cosa ne pensate?

Briga, Baciami – testo

Hasta luego amor (x4)
M’alzo dal letto
faccio colazione, cappuccino e cornetto
non ricordo bene cosa ho fatto e che ho detto
ieri in ‘presa bene’, forse un po’ sotto effetto
oggi in spiaggia la ganja, due tiri a calcetto
prendiamo da bere, ce l’ho io il braccialetto
due consumazioni e mi si butta sul petto
mi son risparmiato anche l’approccio diretto
io già me la immagino ad angelo retto
sciolgo i suoi capelli e penso a darci dentro
lei si fa i castelli che neanche un architetto
io sono un bastardo e non dimostro rispetto
mi hai scelto, comprendi il concetto diretto
scendo con la mano e tento il colpo diretto
lei mi tira il cocktail spaccandomi il setto
è lo stesso uccello in fondo a farci da tetto
e l’ammetto, nessuno è perfetto
Ma no, e allora baciami
prima che parta il treno
se vuoi risorgeremo
tu sei la cosa più bella che ho
cosa resta di noi?
da quando qualche parte andremo
e se non è sereno
già lo sai che ti perdonerò
ti perdonerò
Hai un talento
so che la vedrò allo stesso stabilimento
mi avvicinerò gettando gli alibi al vento
le chiederò scusa per il comportamento
immaturo, ti giuro che già me ne pento
un materassino, andiamo a largo un momento
che do uno sguardo al suo sedere scoperto
lei la prova costume la passa con 100
già sento gli ormoni in fermento
svengo, prendimi come se fossi un tuo complimento
esci questa sera, dammi un appuntamento
lei mi dice: ‘Ho le valigie pronte in albergo
se non mi saluti mi offendo’
Ma no, e allora baciami
prima che parta il treno
se vuoi risorgeremo
tu sei la cosa più bella che ho
cosa resta di noi?
da quando qualche parte andremo
e se non è sereno
già lo sai che ti perdonerò
ti perdonerò
Hasta luego amor (x2)
sei stata come la disfatta a Waterloo
hasta luego amor (x2)
penso soltanto al giorno in cui ti rivedrò
hasta luego amor
Ma no, e allora baciami
prima che parta il treno
se vuoi risorgeremo
tu sei la cosa più bella che ho
cosa resta di noi?
da quando qualche parte andremo
e se non è sereno
già lo sai che ti perdonerò
già lo sai, già lo sai, già lo sai
già lo sai, già lo sai, già lo sai che ti perdonerò
già lo sai, già lo sai, già lo sai
già lo sai, già lo sai, già lo sai che ti perdonerò

Articoli Correlati