Un graffiante tocco di classe

di admin

Le mani sono da sempre un grande elemento di conquista. Raccontano che lavoro facciamo, svelano l’età e la nostra emotività, l’importanza che diamo alla cura del nostro corpo. Oggetto e dilemma dell’ultimo minuto, prima di una serata importante, diventa sempre più difficile scegliere fra tutte le nuove tendenze. Quadrate o tonde, dai colori glitter o pastello, decorate con piercing o piccoli brillanti da incastonare per le più audaci; niente è meglio di una manicure completa anche solo per il piacere di coccolarsi e rendere le mani più belle e curate, ma anche più sane.



Salute e cura delle unghie
Secondo la medicina orientale lo stato di salute delle unghie è indice del benessere del corpo e del proprio livello energetico. Le vostre unghie sono particolarmente fragili e si spezzano facilmente? Hanno piccole macchie bianche e striature? Questi, infatti, sono i segni inequivocabili di uno squilibrio, di un’errata alimentazione o di un’eccessiva condizione di stress.

Proteggere e rafforzare le unghie, utilizzando uno smalto a base di cheratina estratta dal crine di cavallo o lasciarle periodicamente al naturale frizionandole solo con olio d’oliva, è un’ottima soluzione per ammorbidirle e renderle lucenti. E per chi proprio non può fare a meno delle sigarette (nemico numero uno delle vostre unghie) ideale il Base Lumiére Protectrice di Chanel, molto efficace per neutralizzare l’ingiallimento e creare un’ottima base che non crea aloni e vi permette di giocare e personalizzare al meglio il look delle vostre mani.

Personalizzare con stile
Ad ognuna il suo stile! Seguite la vostra creatività o semplicemente fatevi guidare dal vestito che avete deciso di indossare. Le unghie donano grazia ed eleganza, bilanciando con la loro lunghezza e forma l’aspetto di tutta la mano. I colori chiari, ad esempio, mascherano bene le imperfezioni mentre sono assolutamente da evitare le tonalità scure se si hanno dita poco affusolate perché le metteranno in evidenza. Per un risultato di grande effetto scegliete unghie slanciate e variate la forma (quadrata o tonda) in base alle vostre mani.

Anche se le mode si rincorrono cercate di creare un vostro stile ed evitare interventi dannosi come l’applicazione di unghie finte, e alle decorazioni (spesso c’è il rischio di scadere in cose molto kitch) preferite smalti trasparenti o dai colori pastello. Una French manicure rimane sempre imbattibile per chi vuole uno stile naturale, mentre la doppia colorazione della “Louboutin Manicure” (l’unghia deve essere colorata diversamente all’interno) è decisamente più glamour e ricercata, specie se fatta in abbinamento alle scarpe!

Dopo una manicure eseguita alla perfezione, cercate di sperimentare e costruire il vostro stile. Scegliete come preferite portare le unghie e il colore che più vi dona e poi raccontate qui quali sono le vostre creazioni… chissà che non detterete il nuovo trend su ginger generation!

E chi ha il terribile vizio di mangiarsi le unghie ricordi questo: una donna per poter affascinare deve saper graffiare!

Articoli Correlati