Sanremo 2019 – Irama: Testo di La ragazza con il cuore di latta

di Laura Boni

Irama salirà per la seconda volta sul palco del Festival di Sanremo (in onda dal 5 al 9 febbraio prossimi su Rai Uno) con il brano La ragazza con il cuore di latta. E’ delle canzoni che ha suscitato più interesse dopo il primo ascolto tra le attesissime novità dell’edizione speciale dell’album Giovani, già disco d’oro, dal titolo Giovani per sempre, in vendita dal prossimo 8 febbraio

La ragazza con il cuore di latta racconta una storia di violenza e di rinascita, un cuore spezzato dal dolore, una riflessione su quante situazioni tragiche si nascondano dentro ai confini sacri della famiglia. Una storia vera con gli occhi di un cantautore, di un ragazzo di 22 anni.

 

Irama sarà uno dei 24 concorrenti della prestigiosa kermesse musicale, in programma al Teatro Ariston dal 5 al 9 febbraio 2019; Sanremo 2019, però, cambia regolamento: eliminando la classica gara delle Nuove Proposte. Il direttore artistico Claudio Baglioni ha scelto per l’occasione di modificare le carte in tavola, facendo scontrare i 2 vincitori del concorso direttamente contro i 22 BIG annunciati nel corso delle due serate.

Le due serate speciali nel corso delle quali abbiamo scoperto i 24 concorrenti di Sanremo 2019 sono state presentate da Pippo Baudo e da Fabio Rovazzi. I nomi dei BIG scelti da Baglioni sono stati svelati durante la gara, mentre i due nomi dei Giovani sono stati scelti in base al voto congiunto di Commissione Artistica, della giuria televisiva e del televoto (con un peso rispettivo del 40%, 30% e 30%).

Ecco il testo di La ragazza con il cuore di latta di Irama.

Scoprii QUI tutti i testi delle canzoni di Sanremo 2019!

 

Testo

 

fare l’amore è così facile credo
amare una persona fragile meno
linda è cresciuta con un cuore che non batte a tempo
e quando era piccola sognava di aggiustarsi dentro
diceva di essere diversa

cercava le farfalle lì appoggiata alla finestra
vedeva i suoi compagni che correvano in cortile
e lei che non poteva si sedeva e ci pensava bene a cosa dire
e se ogni tanto le chiedevo come mai non giochi

diceva siediti qui affianco ed indicava su
io in quella nuvola ci vedo solo un cuore vero
perché il mio a volte si dimentica e non batte più
così cercando di salvarla

a sedici anni il suo papà le regalò un cuore di latta
però rubò il suo vero cuore con freddezza
in cambio della vita
e non lo senti che

questo cuore già batte per tutti e due
che il dolore che hai addosso non passa più
ma non sei più da sola ora siamo in due

Io ci sarò comunque vada
Ci sarò comunque vada
Fare l’amore è così facile credo
Amare una persona fragile meno

Linda è cresciuta così in fretta da truccarsi presto
Talmente in fretta che suo padre non fu più lo stesso
A scuola nascondeva i lividi

A volte la picchiava e le gridava soddisfatta
Linda sentiva i brividi quando quel verme entrava in casa sbronzo
E si toglieva come prima cosa solo la cravatta
E se ogni tanto le chiedevo come mai non esci

linda

Diceva siediti qui affianco ed indicava su
Io in quella nuvola ci vedo solo un cuore vero
Adesso dimmi in quella accanto cosa vedi tu

ma chi ha sofferto non dimentica
Può solo condividerlo se incrocia un’altra strada
Per ragazza più bella del mondo con il cuore di latta

sappi che io ci sarò
Comunque vada
e non lo senti che
Questo cuore già batte per tutti e due
Che il dolore che hai addosso non passa più
Ma non sei più da sola ora siamo in due
Io ci sarò comunque vada
Ci sarò comunque vada

fare l’amore è così facile credo
amare una persona fragile meno
Linda è cresciuta con un cuore che non batte a tempo
Ma adesso dentro la sua pancia batte un cuore in più
e non lo senti che

Questo cuore già batte per tutti e due
Che il dolore che hai addosso non passa più
Ma non sei più da sola ora siamo in due
Io ci sarò comunque vada
Ci sarò comunque vada

Che cosa ne pensate del testo di La ragazza col cuore di latta di Irama?

Articoli Correlati