Taylor Swift risponde al controverso Snapchat di Kim Kardashian: “non ho mentito riguardo a Famous”

di Alberto Muraro

Dopo il polverone sollevato dallo Snapchat di Kim Kardashian di cui vi abbiamo parlato qui, Taylor Swift ha deciso di prendere in mano la situazione e raccontare la sua versione dei fatti con un post al vetriolo sul suo profilo Instagram: l’oggetto della contesa è il testo della canzone Famous di Kanye West (marito di Kim) nel quale si fa chiaro riferimento a Tay Tay in termini non propriamente carini.

Nel filmato trapelato online si allude al fatto che Taylor Swift abbia mentito sul fatto di non essere stata al corrente di quello che la canzone avrebbe raccontato, una storia costruita ad hoc che però ha scatenato le ire dell’artista, che ha risposto così:

Dov’è il video dove si vede Kanye che mi dice che mi avrebbe chiamato “quella str**nza” nella canzone? Non esiste perché non è mai avvenuto. Non riuscirai ad ottenere il controllo emotivo su un’altra persona solo per averla chiamata “quella str***a di fronte al resto del mondo. Ovviamente io volevo che la canzone mi piacesse. Volevo credere a Knye quando mi aveva detto che la canzone mi sarebbe piaciuta. Volevo che entrambi mantenessimo dei rapporti amichevoli. Ha promesso che mi avrebbe fatto ascoltare la canzone. ma non l’ha mai fatto. Anche se io volevo dimostrare di apprezzare lo sforzo di Kanye al telefono, capirete bene che non si può “approvare” una canzone senza averla sentita prima. Venire dipinta in maniera falsa come una “bugiarda” quando non mi è stata raccontata tutta la storiella o non mi è stato sentire nemmeno un pezzo della canzone è una pugnalata alle spalle. Vorrei essere chiamata fuori da questa ridicola vicenda, anche perché mi ci sono trovato in mezzo, senza volerlo, fin dal 2009.

That moment when Kanye West secretly records your phone call, then Kim posts it on the Internet.

Una foto pubblicata da Taylor Swift (@taylorswift) in data:

Nel frattempo, Kim Kardashian continua la sua battaglia su Twitter, pubblicando frecciatine dopo frecciatine: i suoi messaggi sul social network hanno fra le altre cose dato vita ad un hasthtag, #kimexposestaylorparty che è già diventato TT a livello mondiale, portando centinaia di persone a pubblicare cinguetti dedicati a Taylor corredati dalla (perfida) emoji di una serpe!

Che cosa ne pensate della reazione di Taylor Swift allo spinoso Snapchat di Kim Kardashian?

Articoli Correlati