Taylor Swift voterà il Partito Democratico. Ecco la traduzione del suo post Instagram

di Alberto Muraro

Con un lungo post pubblicato sul suo profilo Instagram ufficiale, Taylor Swift ha finalmente reso pubblico il partito politico che meglio la rappresenta. Dopo le speculazioni sul fatto che, potenzialmente, fosse una sostenitrice di Donald Trump e dei Repubblicani, Tay Tay ha dichiarato di aver scelto di supportare (fieramente) i Democratici.

Le motivazioni della scelta politica di Taylor Swift sono semplici. L’artista ha sempre ritenuto particolarmente importante la lotta a favore dei diritti delle minoranze, particolarmente di quella della comunità LGBT. I Repubblicani, in questo senso, sono da sempre molto restii a dare spunti “positivi” sul tema.

Con il suo post, praticamente la sua prima vera dichiarazione di stampo politico, Taylor Swift ha lasciato intendere anche di aver sempre votato per le donne. Viene dunque naturale pensare che alle Elezioni 2016, che hanno visto trionfare Trump, l’artista di 1989 abbia in effetti scelto Hillary Clinton.

Qui sotto il post di Taylor Swift e la relativa traduzione:

View this post on Instagram

I’m writing this post about the upcoming midterm elections on November 6th, in which I’ll be voting in the state of Tennessee. In the past I’ve been reluctant to publicly voice my political opinions, but due to several events in my life and in the world in the past two years, I feel very differently about that now. I always have and always will cast my vote based on which candidate will protect and fight for the human rights I believe we all deserve in this country. I believe in the fight for LGBTQ rights, and that any form of discrimination based on sexual orientation or gender is WRONG. I believe that the systemic racism we still see in this country towards people of color is terrifying, sickening and prevalent. I cannot vote for someone who will not be willing to fight for dignity for ALL Americans, no matter their skin color, gender or who they love. Running for Senate in the state of Tennessee is a woman named Marsha Blackburn. As much as I have in the past and would like to continue voting for women in office, I cannot support Marsha Blackburn. Her voting record in Congress appalls and terrifies me. She voted against equal pay for women. She voted against the Reauthorization of the Violence Against Women Act, which attempts to protect women from domestic violence, stalking, and date rape. She believes businesses have a right to refuse service to gay couples. She also believes they should not have the right to marry. These are not MY Tennessee values. I will be voting for Phil Bredesen for Senate and Jim Cooper for House of Representatives. Please, please educate yourself on the candidates running in your state and vote based on who most closely represents your values. For a lot of us, we may never find a candidate or party with whom we agree 100% on every issue, but we have to vote anyway. So many intelligent, thoughtful, self-possessed people have turned 18 in the past two years and now have the right and privilege to make their vote count. But first you need to register, which is quick and easy to do. October 9th is the LAST DAY to register to vote in the state of TN. Go to vote.org and you can find all the info. Happy Voting! 🗳😃🌈

A post shared by Taylor Swift (@taylorswift) on

Traduzione Post Politico Instagram Taylor Swift

sto scrivendo questo post per parlarvi delle imminenti elezioni di metà mandato del prossimo 6 novembre, per le quai voterò nello stato del Tennessee.

 

Nel passato sono stata reticente nel parlare pubblicamente delle mie posizioni politiche. A causa di una serie di eventi recenti nella mia vita e nel mondo negli ultimi due anni, adesso sento di aver cambiato profondamente opinione.

 

Ho sempre fatto e sempre farò scelte politiche basate sul candidato che più di ogni altro si batta per i idritti umani fondamentali, che credo tutti meritiamo in questo paese. Credo nella lotta per i diritti LGBT, e che ogni forma di discriminazione basata sull’orientamento sessuale o sul genere sia sbagliata.

 

Credo che il razzismo sistemico che vediamo ancora in questo paese verso le persone di colore sia terrificante, distruttivo e schifoso. Non posso votare per qualcuno che non sia disponibile a battersi per la dignità di TUTTI gli americani, a prescindere dal colore della loro pelle, genere o dalle loro preferenze sessuali.

 

Oggi candidata per il Senato del Tennessee troviamo una donna di nome Marsha Blackburn. Anche se nel passato ho sempre votato per le donGGenerationne, non posso supportare Marsha Blackburn.

 

Le sue scelte di voto al Congresso mi lasciano basita e mi terrorizzano. Ha votato contro la paga equa per le donne. Ha votato contro il rinnovo dell’Atto contro la Violenza sulle Donne, che ha cercato di proteggere le donne dalla violenza, lo stalking e lo stupro.

 

Lei crede che le aziende abbiano il diritto di rifiutare assistenza alle coppie gay. Lei crede anche che non docvrebero avere il diritto di sposarsi.  Questi non sono certo i MIEI valori da donna del Tennessee.

 

Voterò per Phil Bredesen al Senato Senate e per Jim Cooper per la Camera dei Rappresentanti. Vi prego, vi prego, informatevi riguardo ai candidati dei vostri stati e votate in base a quelli che rappresentano maggiormente i vostri valori.

 

Molti di noi non trovano quasi mai un candidato con il quale concordano al 100, ma dobbiamo comunque esprimere il nostro voto.

 

Ci sono così tante persone intelligenti, con buon senso, brillanti che hanno compituo 10 anni negli ultimi due anni e adesso hanno il diritto e privilegio di far pesare il loro voto.

 

Prima di tutto però vi dovete registrare, è una procedura facile e rapida. Il 9 ottobre sarà l’ultimo giorno in cui vi potrete registrare per votare nello stato del Tennessee. Andate su vote.org e troverete tutte le info! Buone elezioni!

 

Che cosa ne pensate di queste dichiarazioni di Taylor Swift? Vi sareste aspettati che l’artista fosse appartenente al Partito Democratico?

Articoli Correlati