Tate Langdon tornerà in AHS 10: Evan Peters beccato sul set!

di Alberto Muraro

Fan di American Horror Story tenetevi forte! A quanto pare sta per tornare uno dei personaggi più amati della serie di Ryan Murphy! Sembra infatti che rivedremo molto presto nientepopodimeno che Tate Langdon, OMG!

Tate Langdon torna in American Horror Story 10? Ecco la foto dal backstage

Nelle scorse ore su internet è spuntata fuori una foto direttamente dal dietro le quinte della decima stagione di American Horror Story.

Nello scatto vediamo Evan Peters con indosso gli stessi vestiti e con la stessa pettinatura del personaggio di Tate.

Il personaggio, come ricorderete, è diventato un vero e proprio punto di riferimento della prima stagione della serie horror. Tate è un ragazzo problematico che intraprende una relazione con la vicina di casa appena arrivata, Violet. Anche se ancora non lo sanno, i due fidanzati andranno incontro ad un tragico destino.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ginger Generation (@gingergeneration)

Ad interpretare il bel tenebroso Tate è uno straordinario Evan Peters. L’attore americano è diventato con il tempo un must per tutte le stagioni di American Horror Story.

Clicca qui per abbonarti a Disney Plus!

tate langdon

Ad ogni stagione, infatti, Ryan Murphy ha deciso di assegnargli un ruolo diverso e sempre più complesso. La nostra redazione, in occasione del Giffoni 2019, aveva avuto la fortuna di intervistare l’attore. Evan Peters ci aveva raccontato che in AHS, dopo tutti quei ruoli così particolari, avrebbe sognato di poter interpretare un “ragazzo della porta accanto”.

Non perdetevi la nostra intervista ad Evan Peters!
Evan Peters: In AHS vorrei interpretare un ragazzo normale | Intervista

In attesa di rivedere Tate Langdon in azione vi ricordiamo che, ad oggi, Ryan Murphy non ha svelato il tema della decima stagione di American Horror Story. Via social, il regista ha in ogni caso lanciato un sondaggio per chiedere ai telespettatori quale tema avrebbero scelto se ne avessero avuto occasione. Fra i più papabili troviamo una stagione incentrata sull’attualissimo tema delle pestilenze.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ryan Murphy (@mrrpmurphy)

Articoli Correlati