Italia – Svezia: Gianluigi Buffon piange dopo la sconfitta (VIDEO)

di Alberto Muraro

Il ritorno di Svezia – Italia, la partita con la quale gli azzurri si sono giocati l’accesso ai Mondiali 2018, è finito nel peggiore dei modi. L’Italia non è infatti riuscita in 90 minuti (più 5 di recupero) a battere gli svedesi, nonostante sarebbe bastato un 1-0 per qualificarsi. E invece, per la prima volta in 60 anni di storia, l’Italia non è riuscita ad accedere al Mondiale. Incredibile, ma vero.

Gran parte delle colpa per la sconfitta, oltre ad una squadra in evidente difficoltà, è stata ovviamente gettata sull’attuale tecnico della Nazionale, Gian Piero Ventura. All’ex centrocampista adesso i tifosi chiedono le dimissioni, e lo stesso discorso vale per i vertici della FIGC, la Federazione Italiana Gioco Calcio.

Fra i più rattristati, per non dire distrutti, per la sconfitta c’è stato senza ombra di dubbio Gianluigi Buffon, che vede così naufragare il sogno di poter partecipare al suo ultimo mondiale. Lo storico portiere della nazionale, in lacrime, ha così commentato la debacle:

La sconfitta, inutilo dirlo, brucia. Eccezion fatta per i più recenti campionati Europei di Calcio 2016, erano ormai diversi anni che l’Italia non ci dava soddisfazioni vere. I fasti del dream team che ci portò a vincere il Mondiale di Calcio 2006 sembrano oramai lontanissimi.  Resta ora da capire quali saranno i prossimi sviluppi e come l’Italia potrà rimettere insieme i cocci di un vaso andato in frantumi.

Che cosa ne pensate della sconfitta dell’Italia contro la Svezia? Ve l’aspettavate l’eliminazione dai Mondiali?

Articoli Correlati