Shopping low cost a Londra: guida ai migliori negozi

di admin

Londra capitale dello shopping? Non è una novità, è risaputo che oltre alle bellezze mozzafiato come il Big Ben, Tower Bridge e Buckingham Palace è apprezzatissima anche per i negozi fashion. E a Londra è molto facile fare acquisti cheap stando al passo con la moda dell’ultimo momento. Per voi quindi un promemoria di alcuni dei fantastici negozi dove concludere ottimi affari.

Primark

Catena molto conosciuta tra i seguaci della moda londinese proprio perché a prezzi convenientissimi vi offre capi all’ultimo grido. Spesso le imitazioni dei grandi stilisti sono nei negozi Primark dopo poche settimane dal loro debutto in passerella! Chiaramente la qualità è direttamente proporzionale al costo e lo shopping qui è l’ideale se cercate un vestitino per un compleanno, delle scarpe tacco 12 per una festa in discoteca, insomma capi che non dovete indossare assiduamente tutta la stagione.

New Look

Il negozio principale, a Marble Arch, è molto eccentrico e colpisce subito per la sua modernità. New Look è un altro marchio molto economico e adatto a voi se state cercando capi d’abbigliamento essenziali ma alla moda: magliette, jeans e maglioni nelle linee basic ma non trascurando lo stile del momento. Inoltre trovate sempre stivali e scarpe in grandi quantità e di tantissimi modelli e colori.

Topshop

È uno dei marchi più in tra le star e addirittura Kate Moss ha disegnato una sua linea di vestiti. Il negozio principale è enorme ad Oxford Circus: quattro piani in cui è esposto un grande assortimento di vestiti e accessori convenienti ed è presente anche un banco di caramelle e altri dolciumi per ricaricarsi di energie dopo ore e ore di shopping estremo. In più c’è una sezione dedicata al vintage e un’altra dove potete trovare collezioni firmate e le linee “Tall” e “Petite”. Topshop veste proprio tutte.

TK Maxx

La merce qui cambia con grande rapidità e anche a livello di quantità non si scherza, ci sono interminabili espositori che vanno da articoli per la casa ai vestiti esaudendo ogni richiesta dei clienti. La filosofia di questo negozio è abbinare prezzi bassi a grandi firme. Si consiglia una ricerca minuziosa tra gli scaffali e le mensole ricche di prodotti al passo con la moda!

In più…

A Londra c’è la possibilità di comprare capi firmati saldati e di campionario, come fare? Basta visitare il sito web di Designer Warehouse Sales ovvero vendite promozionali davvero vantaggiose che vengono organizzate circa 12 volte ogni anno solitamente nei mesi di marzo, maggio, settembre, ottobre e dicembre. Un’ottima occasione per trovare vestiti da fashion victim! Infine ultimi di questo elenco della moda cheap londinese, ma non per importanza, sono Zara e H&M due dei colossi che anche qui in Italia vanno per la maggiore. Negozi enormi e colmi di qualsiasi must appena uscito sul mercato, Zara ha una linea un po’ più elegante e leggermente più cara mentre H&M più casual e vistosa. Quest’ultima ha anche attirato l’attenzione di gradi stilisti come Stella McCartney e Viktor & Rolf e di un’artista a tutto tondo come la modaiola Madonna.

Articoli Correlati